Loredana Bertè, la storia con l’ex marito figlio di un miliardario: la confessione e la commozione

Pubblicato il: 20 Giugno 2020 alle 2:54

Tutti conosciamo Loredana Bertè per essere la sorella di Mia Martini e per essere una delle cantanti più apprezzate nel panorama musicale italiano. Ma cosa sappiamo della vita privata di Loredana? Sembra che la cantante abbia avuto un grande amore per il quale ha sofferto tanto. L‘ex marito si chiamava Roberto Berger, ma sapete chi è? L’uomo sembra sia stato il coniuge della cantante ed il suo grande amore, nonostante dopo sia convolata a nozze con Bjorn Borg, campione di tennis, nel 1989. Stando a quanto è emerso, sembra che i sue si conobbero al Roland Garros ed a presentarli pare sia stato proprio l’ex compagno della Bertè, Adriano Panatta.

Loredana Bertè e il matrimonio con Roberto Berger

Secondo alcune fonti, sembra che tra i due ci sia stata una grande storia d’amore conosciuta, tanta passione ma purtroppo le cose non andarono per il meglio. Dopo qualche tempo, infatti, i due si separarono e l’uomo si tolse addirittura la vita. Non è di certo un mistero il fatto che la cantante non abbia avuto una vita fortunata con gli uomini e lo dimostra in primis la storia che la stessa ha avuto con Roberto Berger, che come abbiamo visto, è stato il primo ex marito della Bertè. I due si sono conosciuti nel 1983, ma il loro matrimonio poi finì dopo qualche anno. Per quale motivo?

A quanto pare, l’uomo pare fosse figlio di un miliardario, Tommaso Berger ed a quanto pare avrebbe nascosto ciò alla donna che è stata la sua compagna per diverso tempo. «Me lo nascose per due anni e dopo essermi pagata anche i caffè lo cacciai di casa prima che il padre lo diseredasse», ha raccntato la stessa. Ad ogni modo, l‘ex marito della cantante sarebbe deceduto nel 2009 e questo gettò Loredana nello sconforto, anche se nessun dolore è  stato paragonabile a quello provato per la morte della sorella, Mia Martini.

La confessione della sorella di Mia Martini

Nel corso di una intervista, sembra proprio che la cantante abbia parlato del dolore e di quanto sia stata turbolenta la sua vita privata e sentimentale. «Ho perso due mariti, ma credo che il dolore che ho provato è incomparabile per la perdita di Mimì. Quello sì, non lo auguro a nessuno: è una roba universale. Che non si cancella nel tempo. Sono passati più di 20 anni, ma sembra ieri. Sono sempre stata consapevole che non avrei raggiunto il suo livello. Non ero invidiosa. Ero orgogliosa di averla accanto. E mi sono sempre accontentata di quello che riuscivo a dare io», ha dichiarato la donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *