Mangiare la lattuga prima dei pasti fa perdere peso? Ecco come stanno le cose

Davvero mangiare la lattuga prima dei pasti può aiutare a perdere peso? Sembrerebbe proprio che consumare la lattuga o qualsiasi altra insalata possa davvero apportare dei benefici non indifferenti al nostro organismo. Non è di certo una novità il fatto che un regime alimentare sano e bilanciato a almeno 5 porzioni al giorno di frutta e di verdura.

Mangiare lattuga prima dei pasti principali fa dimagrire?

È abitudine soprattutto nella dieta mediterranea associare le verdure ad altri alimenti che siano proteine o carboidrati. In realtà però sembrerebbe che sia giusto e corretto consumare queste verdure e sarebbe meglio preferirle, prima dei pasti principali. Ma per quale motivo? Che tipo di benefici apporta al nostro organismo mangiare la lattuga o insalata in genere prima del pasto principale?

Alimento ricco di sali minerali e vitamine, niente grassi e pochi carboidrati

L’insalata in genere ha una elevata percentuale di acqua, ma anche di vitamine e nello specifico vitamina A, B, C ed E. La lattuga così come l’insalata generalmente parlando, contiene anche tanto calcio, magnesio, ferro e tanti altri sali minerali. Ciò che contiene in quantità limitate invece sono i carboidrati, mentre sono del tutto assenti i grassi. Ovviamente l’insalata possiamo considerarlo un alimento ipocalorico, ricco di tante proprietà antiossidanti e disintossicanti che va inserito all’interno di un regime dietetico dimagrante. Ciò che invece non è chiaro, è il motivo per il quale in genere viene indicato dai medici di mangiare l’insalata prima dei pasti principali. Il motivo è un sentimento però questo si va a potenziare le loro proprietà benefiche. Vediamo qui di seguito le principali.

I principali benefici del consumo della lattuga prima dei pasti

– Aiuta a sentirsi più sazi in tempo reale, dato l’alto contenuto di fibre vegetali. Insalata è un piatto piuttosto voluminoso che non fa altro che aumentare il senso di sazietà più velocemente e quindi ci porta poi a consumare meno cibo durante tutto il pasto principale
Favorisce l’assorbimento delle sostanze nutritive, una volta mangiata a stomaco vuoto. In questo modo di assimilano meglio i minerali, le vitamine ed i principi attivi che si trovano negli alimenti
Contrasta il gonfiore addominale, non facendo sostare gli alimenti all’interno dell’intestino, inibendo così la fermentazione ed il meteorismo
Favorisce la digestione, grazie alla presenza degli enzimi che ne favoriscono anche il rapido assorbimento
– Non fa alzare la glicemia e di conseguenza favoriscono un graduale assorbimento dei grassi e dei carboidrati
Aiuta a dimagrire, stimolando il metabolismo e aiuta anche a consumare più verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *