Lorella cuccarini espulsa

Maria De Filippi vuole Lorella Cuccarini nella nuova edizione di Amici

Sta per partire l’edizione più attesa di Amici: si tratta della ventesima, un numero davvero importante per la sua padrona di casa Maria De Filippi. Da sabato 14 novembre, infatti, su Canale 5, riaprirà la scuola televisiva di talenti più famosa d’Italia. E, non c’è che dire, c’è grande fermento per questo ritorno così atteso. Anche perché nel cast degù insegnanti Maria ha voluto Lorella Cuccarini, che già aveva partecipato ad una puntata del serale di Amici, in qualità di giudice speciale.

Per Maria De Filippi, insomma, questa edizione è una tappa fondamentale della carriera, considerando anche il grande impegno che l’intera produzione sta mettendo per affrontare al meglio questa pandemia. «Se non ci fosse stato questo maledetto Covid», dicono dietro le quinte «la partenza sarebbe stata senz’altro più facile. Ma come sempre Maria ha saputo affrontare gli inconvenienti al meglio, anche se ovviamente tutto si sta preparando nel massimo rispetto dei decreti emanati per affrontare l’emergenza del Coronavirus».

Tra vecchie glorie e nuovi arrivi, come appunto la Cuccarini, accanto a Maria De Filippi ci sarà sempre lei, Alessandra Celentano: la severissima e storica maestra di danza tanto temuta dai ragazzi che si sono succeduti in questi anni. In particolare, nella scorsa edizione, Alessandra ha avuto spesso diversi battibecchi proprio con Maria, che più volte l’ha ripresa. «Io ti voglio bene», le ha detto una volta Maria: «Ma quando esageri, io non posso difenderti ». Parole che certamente hanno colpito la stessa Alessandra, che però, in più di una occasione, ha ribadito: «Lavorare in TV mi ha dato la possibilità di fare conoscere meglio la mia arte, quella del ballo.

Per tutto ciò devo ringraziare assolutamente anche la trasmissione, e in particolare Maria De Filippi, che mi ha sempre dato la possibilità di essere me stessa e ha fornito tanto valore alla danza, e all’arte in generale in tutte le sue forme». Insomma, al di là di tutto, anche in questa nuova edizione, c’è da scommetterci, Maria De Filippi e Alessandra Celentano ce ne faranno vedere delle belle. Ma veniamo alla struttura del programma. Come sempre, nei primi mesi, andrà in onda di pomeriggio. E i ragazzi scelti, dopo avere affrontato diversi casting Online, con l’invio di alcuni video che li rappresentassero al meglio, sono arrivati nella Capitale per cominciare questa nuova avventura.

Al serale, per cui ancora naturalmente non è prevista una data precisa, ma che sarà tra marzo e aprile, arriveranno solo i migliori, mentre per gli altri il sogno finirà. «Come sempre», dicono nei corridoi di Mediaset, «i ragazzi vivranno nelle casette che sono allestite vicino agli studi televisivi da dove va in onda il programma, sulla via Tiburtina a Roma. Ma quest’anno saranno controllati anche dal punto di vista sanitario. Perché, come accade in ogni produzione televisiva, anche loro, secondo il protocollo vigente. dovranno sottoporsi periodicamente a dei tamponi per escludere il contagio». La tensione è alta, ma Maria De Filippi, che stiamo vedendo a Tu si que vales, è-prontissima.

Del resto lei è stata tra i conduttori che sono andati in onda in piena pandemia, nel maggio scorso, quando portò in scena Amici speciali, su Canale 5 in prima serata. «Non c’era il pubblico, non c’era il calore della gente, così importante per questo genere di trasmissione, ma Maria è riuscita a fare il miracolo», si disse all’epoca. La stessa Maria raccontava: «Una parte di me diceva di non volere andare in onda. È stato molto faticoso: passi il tempo a parlare d’altro, aspetti il bollettino della Protezione Civile, sei circondata da cameraman con le mascherine, i ballerini tengono le distanze e non si toccano; e poi all’improvviso ti ritrovi a giudicare canzoni e quadri di danza. Non dico che l’ho vissuto con un senso di estraneità, ma sicuramente è stato qualcosa di profondamente diverso».

Ma, passati i primi tempi, difficili, ora la conduttrice si sente più rodata per affrontare qualunque tipo di emergenza. Del resto Maria è così, e in particolare non potrebbe mai rinunciare ad Amici, una creatura che lei ha visto crescere in tutti questi anni e che ha lanciato talenti che vantano milioni di dischi venduti: da Irama a Elodie, da Alessandra Amoroso a Emma, per non parlare dell’ultima vincitrice, Gaia, che sta avendo un successo internazionale. Quest’anno, tra i concorrenti, pare che sia prevista anche una stella che viene direttamente dal mondo dei social, in particolare da Tik Tok. Ma, una volta entrati a scuola, tutti i ragazzi dovranno apprendere dai loro maestri, e mettere il passato per il momento alle spalle. «Rispetto alle prime edizioni del programma», ha raccontato Maria De Filippi, «i ragazzi sono molto cambiati. All’inizio partecipavano ragazzini privi di qualunque tipo di esperienza: oggi capita che abbiano già un agente, o comunque un tipo di esperienza più forte. Eppure tutti quanti i ragazzi, in tutti questi anni, dopo appena pochi giorni di scuola, sì spogliano del loro passato e cominciano davvero a volere imparare e a divertirsi. Ecco, credo che Amici serva a questo». E, dopo venti anni, Maria può dirsi più che soddisfatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *