Maurizio Costanzo, parole dolci per Maria De Filippi

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Sono una delle coppie più belle dello spettacolo perché non fanno pesare il loro successo, non si vantano di chissà cosa, anzi, mostrano la loro quotidianità e il loro amore come farebbe qualsiasi coppia non vip. Eppure potrebbero farlo: lui è stato uno degli uomini più potenti della tv italiana del secolo scorso quando la tv era davvero in grado, volendolo, di manipolare i pensieri degli italiani.

Non a caso la mafia ordinò un attentato contro di lui perché nelle sue trasmissioni invitava il popolo a ribellarsi. Lei ne ha preso il testimone diventando una delle donne più importanti della tv di questo secolo, una donna che se decidesse di lasciare Mediaset verrebbe ricoperta d’oro da chiunque altro.

Costanzo e De Filippi sono garanzia di successo perché come pochi altri sanno intercettare gli interessi e le emozioni della gente comune, un segreto che forse è stato proprio lui ad insegnare alla moglie. Fu lui a darle l’opportunità di entrare nel mondo della tv, ma poi è stata lei a trovare la sua direzione perché l’occasione può aiutare ma poi serve il talento: «Maria è un’altra che si immedesima molto nella storia, sta ore e ore, a raccontarsela, a rivedersela.

Quindi secondo me, Maria ha successo perché lavora molto. – ha raccontato Costanzo a “La confessione” – Io le ho dato l’occasione, poi penso anche che una persona intelligente rimane intelligente. Io l’ho conosciuta che lavorava in uno studio di avvocati. Poi mi raccontò lei che le era venuta in mente una cosa sull’amicizia e io proposi a Canale 5 un format, “Amici”».

Da lì nacque tutto. Il loro successo però viene anche dall’armonia che hanno nella vita privata dove forse è lei ad aver insegnato di più a lui, a partire dalla capacità di godersi la vita visto che lui lavorava sette giorni su sette per tutto l’anno, senza mai staccare.

Maria lo convinse a regalarsi un periodo di ferie nella loro casa all’Argentario almeno per due mesi all’anno in modo da disintossicarsi dal lavoro. Una decisione che gli ha cambiato la vita. «È grazie a lei se ho scoperto il concetto di relax. Prima di incontrarla, solo a sentir parlare di vacanze fuggivo via. – ha ricordato a “Chi” – Oggi, invece, ho iniziato ad apprezzarle.

Certo, mi annoio quanto basta, ma alla pausa estiva non rinuncio più». Un altro grande passo di Maria è stato quello di rispettarlo nel suo lavoro, di non intromettersi, di non fargli sentire la sua presenza ingombrante di moglie e lo dice lei quando, ironicamente, commenta le frasi di lui per cui con lei il matrimonio sta durando tanto perché si amano da sempre: «lui è un gran paraculo (ride, ndFatto quotidiano). Non è vero “da sempre”, il nostro matrimonio è durato più di tutti gli altri perché io ho rispettato il suo lavoro ». Il successo in una coppia si vede anche da queste cose.

⭐ Unisciti al nostro Canale di Telegram ⭐

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *