Maurizio Gasparri: Andare a mangiare una pizza con Di Maio o Fedez? Resto digiuno per tutta la vita

Pubblicato il: 26 Aprile 2020 alle 6:22

Maurizio Gasparri accetta l’invito di Serena e Alessandro per la diretta di Domanda & Risposta. Racconta le proposte fatte per superare questa situazione, per aiutare tutte le nostre aziende e tutte quelle persone che hanno difficoltà economiche. Tutte le strategie che si possono mettere in pratica per superare e tutelare in maniera più incisiva la nostra salute e sostenere la ripartenza economica del nostro paese. Non si parla solo di politica .. Gasparri risponde anche a qualche domanda divertente, e mostra il suo lato autoironico e divertente. Su Fedez, dice….
DOMANDA: Come stai passando questa quarantena?
GASPARRI: Diciamo in maniera normale, io sto a Roma, abito vicino al senato quindi tutti i giorni mi sono recato al senato anche quando non c’erano sedute
DOMANDA: Chi è il politico più antipatico?
GASPARRI: I grillini tutti, anche Conte a me non sta simpatico
DOMANDA: E Renzi?
GASPARRI: Renzi è un personaggio più estroverso di altri
DOMANDA: Se dovesse scegliere tra diventare il presidente del consiglio o la  Champions alla Roma…?
GASPARRI: No, (ride) la Champions alla Roma tutta la vita, non c’è dubbio, una Champions è per sempre.
DOMANDA: Con questa situazione che stiamo vivendo , sono cambiati anche gli approcci con le persone care…Maurizio , tua moglie si avvicina a te? visto che tu sei quello che esce di casa sempre per motivi di lavoro… Tua moglie non ha paura?
GASPARRI: Noi siamo sposati dal 1983, diciamo che ci sopportiamo a vicenda  (ride). Anche nell’ abitudine familiare si cerca di mantenere quel metro di distanza. C’è pure nostra figlia in casa,un abbraccio paterno in questo momento lo evito. Ma pure il computer, per esempio, dopo l’utilizzo riceve sempre una  bella spruzzata sanificante, per educazione, si cambiano abitudini.
DOMANDA: Cosa pensi di Feltri, circa le dichiarazione verso il Sud?
GASPARRI: Feltri ha sicuramente ha esagerato, io non ho visto le sue dichiarazioni. però è importante sapere a che ora ha detto questa cosa, prima o dopo cena? (ride)
A volte succede anche a me che dopo un lauto pasto vi sia un eccesso di sincerità. Oggi ho visto che Feltri ha cercato di metterci una pezza , dicendo di riferirsi al portafoglio e non al cervello… ma peggio ancora , se una regione è più povera gli devi dare una mano. Secondo me anche l’orario ha le sue ragioni (ride)
DOMANDA: Esclusi i genitori, chi è la persona a cui devi dire grazie?
GASPARRI: Quando sono stato assunto nel 1982, il mio grazie va a  Giorgio Almirante e poi sicuramente a Silvio Berlusconi, umanamente  una grande persona. Io faccio il politico e devo dire grazie a due persone importanti come loro.
DOMANDA: Se devi scegliere di mangiare una pizza, con Di Maio o Fedez, chi sceglieresti?
GASPARRI: Faccio il digiuno , digiuno tutta la vita (ride) . Non vado perchè non ho argomenti in comune . Alcune figure sono da evitare.
DOMANDA: Cosa farai con il risarcimento di Fedez?
GASPARRI: Verrà dato sicuramente in beneficenza
DOMANDA: In casa cucini?
GASPARRI: No, però passo l’aspirapolvere che mi aiuta anche a tenermi in forma (ride)
l’articolo porta la firma di Dani3drone
Intervista completa sulla pagina di Domanda & Risposta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *