Milly Carlucci, avete mai visto il marito? Ecco l’uomo che gli ha dato 2 figli

Sono più di 30 anni che è al fianco della conduttrice il cantante mascherato: vediamo insieme di conoscere meglio il marito di Milly Carlucci, Angelo Donato.

Chi è il marito di Milly Carlucci

Angelo Donati E Milly Carlucci sono sposati da oltre 30 anni, era il 21 aprile 1985. Dal loro matrimonio sono nati Angela è Patrick oggi hanno più di 30 anni. Milly Carlucci è molto seguita dal pubblico italiano per via della sua lunghissima carriera è accompagnata da altrettanti successi televisivi che fanno parte dei programmi cult della televisione italiana: Giochi senza frontiere, Miss Italia, fantastico, e attualmente Ballando con le stelle. Ovviamente, la conduttrice è conosciuta da quasi tutto il popolo italiano, ma non è lo stesso per tuo marito, il quale è stato definito un uomo con una forte ironia.
Angelo Donati e di Roma e nasce il 20 marzo 1948 la tua professione ingegnere e per questo è molto metodico e concreto. Tutto l’opposto della moglie Milly la quale si è definita in un’intervista una vera sognatrice. Angelo si laureò in ingegneria nel lontano 1973 alla Sapienza poi con il pezzo di carta in mano si specializzo in America negli Stati Uniti.
A Vanity infatti Milly ha raccontato: «Siamo sempre stati complici e convinti della nostra relazione. Sarà che quando ci siamo conosciuti eravamo già adulti, ognuno con le proprie storie ed esperienze alle spalle e con un forte senso della famiglia ereditato dai rispettivi genitori. Ci siamo sposati coscienti della responsabilità che comportano i figli e pronti ad affrontare insieme le sfide imprevedibili della vita. Inoltre, siamo molto diversi, il che ci rende complementari».

L’unica cosa su cui non sono andati pienamente d’accordo è stata quella di fare un terzo figlio. La conduttrice l’avrebbe desiderato tanto ma suo marito non la pensava allo stesso modo:« Diceva che ci sarebbe stato troppo distacco d’età, che rischiavamo di essere i nonni di nostro figlio. E così, un po’ a malincuore, ho rinunciato», aveva dichiarato a Oggi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *