Minacce di morte per Matteo Salvini: ”prima o poi lo trovi quello che ti spara in testa”

Pubblicato il: 16 Giugno 2020 alle 10:38

Ancora una volta Matteo Salvini si trova nel mirino della bufera per via della sua attività politica. Il leader della Lega ha ricevuto delle minacce di morte, alle quali ha deciso di replicare pubblicamente e attraverso la sua pagina Facebook, ecco cos’è successo nel dettaglio.

Matteo Salvini, bufera dopo la quarantena

Nel corso di questi mesi abbiamo avuto modo di vedere Matteo Salvini sempre nel mirino delle news per via di quelle che sono state pubblicate in merito alla sua attività politica. Non sono mancate critiche per il leader della Lega e di certo nemmeno minacce di morte nel percorso fatto fino a oggi.

Per capire meglio quanto stiamo dicendo, basti pensare a come Matteo Salvini abbia deciso di commentare la foto che una ragazza gli aveva scattato mentre dormiva, deridendolo pubblicamente tanto che l’ex Ministro per certi versi ha poi deciso di ricambiare il favore. Assodato che Matteo Salvini non è una persona che non le manda a dire, ecco che questa volta il politico decide di rendere pubbliche le nuove minacce di morte ricevute sui social. Ecco di cosa si tratta.

Minacce di morte per Matteo Salvini

I guai per il leader della Lega non sono di certo finiti qui, a quanto pare il polito ha deciso di rendere pubbliche le minacce di morte che gli sono state fatte nelle sue pagine social.

L’annuncio è poi arrivato su Facebook dove è possibile leggere il seguente messaggio minatorio: “‘Salvini, occhio a tirare la corda, che prima o poi lo trovi quello che ti spara in testa‘. Ennesima minaccia di morte, basta”. Matteo Salvini nel suo messaggio pubblico continua scrivendo: “Questi delinquenti (e quelli che condividono) devono pagare per quello che hanno scritto. Secondo voi quanta solidarietà riceverò da un certo mondo politico, giornalistico e intellettuale???”. Ma il tutto non finisce mica qui.

“Molto più normali di te”

La gravità dei messaggi ricevuto, dunque, ha spinto Matteo Salvini a rendere tutto pubblico. Non a caso, come riportato dallo stesso polito e dal quotidiano The Social Post è possibile leggere anche commenti del tipo: “Ecco, dopo aver parlato a lungo oggi con dei ‘disabili mentali’, che hanno grande voglia di vivere e rispetto per il prossimo, leggendo le tue parole penso che siano molto più ‘normali’ loro di te”.

Dunque, non resta che chiedersi: quale serie di provvedimenti deciderà di prendere Matteo Salvini a fronte delle nuove minacce di morte ricevute e che lui stesso ha provveduto a rendere pubbliche?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *