Non si fa altro che parlare in queste ore di Morgan e di Bugo e di quanto sia accaduto tra di loro in questa settantesima edizione del Festival di Sanremo.

Sicuramente sarà difficile dimenticare la squalifica del Duo composto da Morgan e da Bubu ed il piano messo in atto da Marco Castoldi per vendicarsi della Sera precedente, ovvero quella dedicata alle cover dove il collega a suo dire gli ha rovinato il pezzo. Così per fargliela pagare, la sera della semifinale, Morgan ha deciso di cambiare il testo del loro brano, inventandosi delle parole che era evidente fossero rivolte proprio al collega.

Quest’ultimo ad un certo punto avendo capito quanto stesse accadendo, ha lasciato il palco dell’Ariston e dietro le quinte ci sarebbero stati poi degli spintoni e anche degli scontri tra i due. Non c’è che dire sul fatto che Morgan sia un grande musicista, ma il suo essere così estroso spesso lo porta ad essere al centro delle polemiche. A quanto pare però Morgan non è l’unico della famiglia ad essere un grande artista,  visto che anche la sorella Roberta pare che non scherzia. E voi avete mai conosciuto la sorella o sentito parlarne?

Roberta Castoldi, chi conosce la sorella di Morgan?

Per chi non lo sapesse, Morgan infatti ha una sorella più piccola che si chiama Roberta e questa è una famosa violoncellista italiana. Anche lei grande musicista, di Modena ha studiato violoncello dapprima al liceo musicale Appiani del suo comune e poi presso l’accademia internazionale della musica del Capoluogo Lombardo. Ha anche conseguito una laurea in Filosofia all’Università degli Studi del capoluogo lombardo ed ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia e scienze cognitive.

Grazie al suo talento in tutti questi anni Roberta è riuscita a trovare il suo posto nel panorama musicale ed ha lavorato con diversi artisti come Cristina Donà, Afterhours, Delta V e Verdena. Ovviamente nella sua carriera non è mancata la collaborazione con il fratello Morgan che gli ha chiesto di lavorare non soltanto come strumentista, ma anche come vocalist per alcuni suoi pezzi. Sembra che Roberta sia davvero un’ artistapoliedrica. Da un po’ di tempo a questa parte la donna lavora presso il Centro comune di ricerca della commissione europea. Oltre e anche una brava musicist Roberta è anche una bravissima poetessa che ha scritto diverse opere che sono state pubblicate in alcune riviste molto conosciuta e molto famose.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here