paolo bonolis nonno

Paolo Bonolis: “ho perso mio figlio quando aveva 4 anni”

Paolo Bonolis è senza dubbio uno dei conduttori più amati della tv italiana. Con la sua ironia, il presentatore di recente si è lasciato andare insieme alla moglie Sonia ad una lunga intervista a Verissimo, dove ha parlato principalmente della famiglia.  Senza tralasciare dettagli che riguardano il passato, i due si sono raccontati a 360 gradi.

Paolo Bonolis ammette di essere stato un padre assente per i primi due figli

Nella vita di Paolo Bonolis prima di Sonia Bruganelli c’è stata un’altra moglie. Il conduttore dalla donna ha avuto due figli, ad oggi maggiorenni. E proprio pensando a loro che ammette di essere stato un papà assente. “Ho perso mio figlio quando aveva quattro anni”, ha detto in un video girato in occasione del matrimonio del figlio Stefano.

Paolo in quella occasione ha voluto ringraziare in modo particolare Sonia che piano piano è riuscita ad aiutarlo a ricostruire un rapporto con lui e sopratutto è riuscita ad unire le due famiglie. Il ragazzo è nato dal matrimonio avuto con la psicologa statunitense Diane Zoeller. Un legame durato 5 anni, dal 1983 al 1988. Insieme alla ex, Bonolis ha avuto un’altra figlia, Martina che da poco è diventata mamma.

Durante l’intervista, Paolo Bonolis ha spiegato anche che all’epoca aveva tutto un altro modo di ragionare. “Io ragionavo più dicendo ‘io’ che dicendo ‘noi’. Sono stato un padre assente, poi mi sono reso conto che ci sono valori più importanti. Mi sono permesso di dire ‘noi’ perché ho incontrato un altro ‘io’ che mi ha aiutato a dire noi”, ha ammesso.  Di questo suo periodo, il conduttore di Avanti un altro ne ha parlato nel suo libro uscito lo scorso anno, ammettendo che il motivo principale per cui ha trascurato i suoi ragazzi è stato per la carriera.

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli raccontano la malattia della figlia

Bonolis ha parlato anche di un altro grande problema che riguarda uno dei suoi figli, Silvia. Come in molti sapranno, la ragazza è nata con qualche piccolo problema di salute ma lui spiega che è una luce allo stato puro. La bambina appena nata ha dovuto subire un delicato intervento al cuore. Nonostante l’operazione sia andato bene, con il tempo ha avuto dei ritardi durante la sua crescita. Infatti, è costantemente seguita da specialisti e c’è da dire che ha fatto numerosi progressi. Entrambi i genitori, sono molto contenti e soddisfatti di come sta crescendo e di quanto i logopedisti e i fisioterapisti, seguendola, le abbiano migliorato la vita. La coppia dichiara con un grande sorriso “sta migliorando” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *