Patrizia De Blanck, confessione shock “Ho cacciato di casa mia figlia Giada…”

Pubblicato il: 8 Maggio 2020 alle 11:08

Patrizia De Blanck è uno dei personaggi televisivi italiani di maggiore rilievo e spesso è presente nei salotti televisivi insieme alla figlia Giada. Entrambe hanno anche partecipato a diversi film e diversi programmi televisivi, poi però improvvisamente sono scomparsi dalle scene. Ogni tanto sia Patrizia che la figlia sono ospiti nel salotto di Barbara D’Urso o in qualche altro programma Mediaset. Ad ogni modo, proprio in questi ultimi giorni le due sono state al centro del gossip per via di alcune dichiarazioni che Patrizia avrebbe rilasciato proprio al settimanale Nuovo. Ma cosa avrà detto questa volta la De Blanck?

Patrizia De Blanck, dichiarazioni shock al settimanale Nuovo

Come abbiamo avuto modo di anticipare, sembra che in questi giorni la De Black abbia rilasciato delle dichiarazioni piuttosto scioccanti al settimanale Nuovo. La contessa, dopo essere stata assente dal mondo dello spettacolo per diverso tempo, avrebbe raccontato al settimanale come ha vissuto la sua quarantena e come ha affrontato questo delicato periodo. Con lei sembra che ci sia fosse la figlia Giada. Le due sembra che siano davvero inseparabili sostanzialmente da sempre, ma queste settimane di convivenza pare abbiano messo a dura prova il loro rapporto. “Mia figlia mi coinvolge nelle sue paure, facendomi andare fuori di testa” , ha dichiarato Patrizia la quale ha ammesso che questa particolare situazione ha tirato fuori il peggio di se.

Patrizia e Giada, mamma e figlia ai ferri corti per colpa del Coronavirus

Nel corso dell’intervista sarebbe intervenuta anche la figlia, Giada la quale avrebbe detto: “Non ne vado perché non posso lasciare una madre incosciente come la mia in balia di se stessa”. La ragazza avrebbe aggiunto di essere piuttosto terrorizzata da questo Coronavirus e di utilizzare tutte le precauzioni possibili. Secondo Giada il fatto che entrambe abbiano tanto litigato sia dovuto al fatto che entrambi hanno un atteggiamento differente nell’affrontare il problema. “Le liti sta nel nostro modo diverso di vivere questa pandemia…”, ha dichiarato ancora Giada.

Patrizia avrebbe infatti ammesso: “Giada mi insegue dappertutto per disinfettare ogni angolo della casa, piange alla prospettiva di ammalarci.Una volta l’ho colpita con il manico della scopa” ha concluso Patrizia che sembra essere davvero esasperata dalle paure di sua figlia. Insomma, sembra proprio che questa quarantena non abbia fatto proprio bene al rapporto tra mamma e figlia, che continuano però ad essere sempre molto legate, nonostante tutto e nonostante tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *