Pierluigi Diaco, Io e te da lui condotto cambia orario: quando andrà in onda?

Pubblicato il: 19 Agosto 2020 alle 6:51

Il programma Io e te  condotto da Da Pierluigi Diaco sembra che nei prossimi giorni subirà un cambiamento di orario e nello specifico pare che slitterà in avanti. Ma quando andrà in onda il programma Rai? Ci sarà un leggero slittamento in avanti che sarà però del tutto temporaneo e questo accadrà esattamente nelle giornate di giovedì 20 agosto 2020 e venerdì 21 agosto 2020. Il nuovo orario sarà il seguente ovvero il programma andrà in onda dopo il Tg1 del pomeriggio e sarà spostato sostanzialmente soltanto di mezz’ora.

Io e te, il programma condotto da Pierluigi Diaco spostato in avanti

Il nuovo orario di inizio del programma, sarà fissato per le 14.30 e come sempre in studio ci saranno Santino Fiorillo e Katia Ricciarelli come ospiti. Ecco tutti i dettagli e soprattutto quale è stato il motivo che ha portato la Rai a fare questo cambiamento. A quanto pare, i dirigenti Rai sembra abbiano deciso di apporre questo cambiamento di orario per il fatto che tra circa un mese, ed esattamente tra il 20 ed il 21 settembre 2020, ci sarà un referendum popolare confermativo e la tv di Stato pare abbia deciso di dare spazio a questo format per far si che tutti i cittadini possano sentire le due campane, e poter arrivare a questo appuntamento il più informati possibile.

Il programma nonostante non abbia avuto ascolti record, sembra che continui a piacere al pubblico. Ad ogni modo, si tratta soltanto di un cambio di orario temporaneo e dal prossimo lunedì tornerà tutto nella normalità ovvero il programma sarà mandato in onda alle ore 14 e si concluderà alle ore 15:40.

Il futuro di Pierluigi Diaco è incerto

Nel frattempo i telespettatori continuano a chiedersi quale sarà il futuro professionale di Pierluigi Diaco visto che il conduttore non è stato confermato per la prossima stagione televisiva. Negli ultimi tempi il conduttore è stato al centro di diverse polemiche ed accusato da molti ospiti, i quali sostengono di essere stati trattati male da Pierluigi Diaco e lo stesso pare abbiano fatto alcuni operatori che hanno lavorato al suo fianco. Ma quale sarà quindi il futuro professionale di Pierluigi Diaco? Al momento non sembra esserci una risposta a questa domanda anche se Obiettivamente non sembra che ci siano progetti futuri per lui almeno in RAI. Bisognerà attendere le prossime ore per capire esattamente cosa accadrà e cosa il futuro potrebbe regalargli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *