Programmi tv stasera 19 dicembre 2020: Film, intrattenimento e attualità su Rai – Mediaset e Sky

A gennaio sarà tempo di Winx ARRIVERÀ SU NETFLIX il 22 gennaio “Fate: The Winx Saga” la serie tv ispirata al cartone animato di Iginio Straffi. Racconta le avventure di un gruppo di fate che frequentano il collegio di magia di Oltre Mondo. Sotto, da sinistra, le protagoniste: Elisha Applebaum (25), Hannah van der Westhuysen (22), Abigail Cowen (22), Precious Mustapha (23) ed Eliot Salt (24).

Su Rai uno alle 20.35 Soliti ignoti Speciale Telethon La trentunesima edizione della maratona benefica a favore della ricerca sulle malattie generiche rare si conclude con una puntata speciale del gioco delle identità condotto da Amadeus (58). Per le donazioni è attivo fino al 31/12 il numero solidale 45510: 2 euro per ogni sms, 5 euro per ogni chiamata da fisso.

Su Rai due alle 21.05 S.W.A.T. «Diablo» Hondo (Shemar Moore, 50) e gli altri circondano la pista del piccolo aeroporto dove sta per atterrare l’aereo che trasporta El Diablo, un trafficante di droga messicano. Il pilota, però, si accorge della loro presenza e riprende il volo poco prima di toccare terra. Le conseguenze saranno tragiche.

Su Rai Tre alle 21.30 Ricomincio da Raitre Secondo dei quattro appuntamenti con la bella iniziativa della rete diretta da Franco Di Mare, nata per dare visibilità e speranza alle produzioni teatrali fermate dal Covid che aspettano di tornare in scena. In onda dal Sistina di Roma, il programma è condotto da Stefano Massini (45) e Andrea Delogu.

Su Rete 4 alle 21.20 I.T. – Una mente pericolosa La vita di Mike Regan (Pierce Brosnan, 67), magnate dell’aviazione, sta per essere sconvolta. Ed Porter (James Frecheville), un giovane consulente informatico che lavora per la sua azienda, sta infatti usando la tecnologia per spiarlo e minacciare la sua famiglia, il suo lavoro e la sua intera esistenza.

Su Canale 5 alle 21.20 Natale a 5 stelle Il presidente del Consiglio Franco Pispoli (Massimo Ghini, 66) si reca a Budapest per una visita ufficiale. Tra i politici che l’accompagnano c’è anche Giulia Rossi (Martina Stella), con cui il premier ha una relazione clandestina. Quando nella suite dove i due s’incontrano compare un cadavere, succede di tutto…

Su Italia 1 alle 21.20 Dragon Trainer Nell’isola vichinga di Brek, il giovane e brillante Hiccup si distingue per la sua incapacità di uccidere i draghi, con grande disappunto del padre Stoick, capo del villaggio. Un giorno, il ragazzo ferisce Furia Buia, un mostro leggendario e temutissimo, ma poi gli risparmia la vita e ne diventa amico…

Su La 7 alle 21.25 IL PETROLIERE (Usa 2007) di Paul Thomas Anderson con Daniel Day-Lewis Stati Uniti, inizio ‘900. Grazie al duro lavoro, il minatore Daniel diventa un grande petroliere. Ma la strada per il successo lo rende cinico e violento ed è lastricata di solitudine e tragedie.

Su Tv 8 alle 21.30  MISS CHRISTMAS (Usa 2017) di Mike Rohl con Brooke D’Orsay, Marc Blucas Holly, de coratri ce natalizia, si reca in una cittadina nel Wisconsin: il giovane Joey le ha promesso di avere l’albero perfetto. Ma il padre di Joey non ha alcuna intenzione di darglielo…

Su Nove alle 21.25 APOCALYPTO (Usa ’06) di Mei Gibson con Rudy Youngblood, Dalia Hernandez Inseguito dai feroci guerrieri di una tribù nemica, il giovane maya Zampa di Giaguaro cerca di mettersi in salvo con la sua famiglia. Nel frattempo, sbarcano i conguistadores.

Su Mediaset 20 alle 21.00 UNA NOTTE DA LEONI 2 (Usa 2011) di Todd Phillips con Bradley Cooper  Phil, Alan e Doug partono per la Thailandia in occasione del matrimonio dell’amico Sta. Quest’ultimo vorrebbe una cerimonia sobria, ma non tutto va come previsto…

Su rai 4 alle 21.20 SPY (Usa 2015) di Paul Feig con Melissa McCarthy, Jude Law, Jason Statham  Susan Cooper è un agente della Già relegata dietro una scrivania. Brillante e intelligente, troverà il coraggio di scendere in campo per vendicare la morte di un collega.

Su Iris alle 21.00 SONO IL SEGNO DEL PERICOLO (Usa 1994) di Phillip Noyce con Harrison Ford  L’agente della Ci a Jack Ryan indaga su alcuni narcotrafficanti colombiani. Quando scopre che sono coinvolti alcuni col leghi corrotti, decide di denunciarli nonostante le minacce.

Su Rai Movie alle 21.10 QUALCOSA E CAMBIATO (Usa 1997) di James L. Brooks con Jack Nicholson Melvin è uno scrittore misantropo, dal carattere insopportabile. La tenera amicizia con una cameriera, con seri problemi di famiglia, finirà per renderlo un uomo migliore.

Su Real Time alle 21.10 ONLY YOU – AMORE A PRIMA VISTA (Usa 1994) di N. Jewison con Marisa Tornei Faith, una giovane americana, conosce da sempre il nome del suo uomo ideale, ma non l’ha mai incontrato. Ora, poco prima delle nozze, una traccia la conduce in Italia…

Su La 5 alle 21.10 GRANDE FRATELLO VIP Un altro appuntamento con il reality condotto da Alfonso Signorini, trasmesso in diretta ieri sera su Canale 5. Il direttore del settimanale “Chi” sa affrontare ogni situazione critica, rispettando i concorrenti e le loro esigenze.

Su Cine 34 alle 21.00 LA COLLINA DEGLI STIVALI (It. ’69) di C. Colizzi con Terence Hill, Bud Spencer  Inseguito da una banda di fuorilegge, il pistolero Cat Ste-vens si rifugia in un circo. Con l’aiuto degli artisti e dell’amico Hutch organizza un piano per sgominare i criminali.

Su rai 5 alle 21.15 LA METAMORFOSI Per il suo nuovo lavoro, in epoca di Covid, il regista Giorgio Barberio Corsetti si immerge di nuovo nell’universo di Kafka: Gregor abbandona il mondo degli umani, rinunciando a se stesso, e assume un altro immaginario corpo.

Su Rai premium alle 21.20 PURCHÉ FINISCA BENE «Una Ferrari per due» con Neri Marcorè, Giampaolo Morelli Marcello ha taciuto il suo licenziamento e ha dato fondo ai risparmi per far studiare la figlia. Ma tutto cambia quando, facendo l’autostop, sale sulla Ferrari dell’uomo che l’ha silurato.

Su Real Time alle 21.30 VITE AL LIMITE Tanisha ha avuto un’educazione traumatica e ha subito abusi da parte degli uomini. Sua madre faceva uso di droghe e mangiava molto. Cosi, anche lei ha cercato protezione nel cibo senza alcun limite e ora la sua vita è a rischio.

Su Giallo alle 21.10 I MISTERI DI MURDOCH (5 st., ep. 13) «Il nuovo secolo di Murdoch» con Yannick Bisson Si avvicina il Capodanno di inizio secolo, ma la ricorrenza viene turbata da uno squilibrato: sostiene di essere stato nel futuro e di dover impedire degli incidenti con conseguenze mortali.

Su Top Crime alle 21.10 POIROT: SFIDA A POIROT (G.B./Irlanda 2011) di Charles Palmer con David Suchet Il tenente Colin Race s’imbatte in una donna, in fuga da un’abitazione dove all’interno c’è un cadavere circondato da quattro orologi, fermi allo stessa ora. Poirot cerca di far luce sul caso.

Su Sky Cinema Uno alle 21.15 COPS – UNA BANDA DI POLIZIOTTI con Stefania Rocca, Fancesco Mandelli, Claudio Biasio Il commissariato di Apatia è destinato a chiudere per assenza di crimini. I poliziotti del distretto, trai quali il Commissario Ci nardi, decidono allora di creare loro stessi dei reati in città.

Su Sky Cinema due alle 21.15 LO SCIACALLO -NICHTCRAWLER (Usa 2014) con Jake Gyllenhaal Lou scopre di poter far soldi filmando scene cruente da vendere ai network televisivi. Con l’aiuto di Nino e del giovane Rick, diventa sempre più abile ma anche spietato.

Su Sky Cinema Family alle 21.00 DOUBLÉ TROUBLEELO SPECCHIO MAGICO (Ger.’19) con Luis Vorbach Frido è un ragazzino che ama divertirsi e pigro a scuola. Un giorno, durante una fiera cittadina, s’imbatte in uno specchio magico grazie a cui dà vita a un suo sosia. Ma ben presto…

Su Sky Cinema Action alle 21.00 MEN IN BLACK: INTERNATIONAL (Usa 2019) con Tessa Thompson, Chris Hemsworth  Molly ha sempre saputo dell’esistenza dei Men in Black, e ora che è grande vuole farne parte. Finalmente ci riesce e con il collega H cercherà di smascherare una talpa nell’organizzazione.

Su Sky Cinema Suspense alle 21.00HALF LIGHT (G.B./Ger. ’06) di Craig Rosenberg con Demi More, Hans Matheson Una celebre scrittrice si rifugia in un placido villaggio di pescatori. Li s’innamora di un uomo… che tutti sostengono essere morto anni prima. Sta diventando pazza?

Su Fox alle 21.00 L.A.’S FINEST fP st., ep. 11) «Ladro» con Jessica Alba Dopo aver fatto una sbalorditiva scoperta, Syd e McKenna cercano di capire di chi possono fidarsi. Allo stesso tempo indagano sulle cause di un decesso avvenuto in un parco. A seguire, ep. 12 «Giudizio finale».

Su Fox Crime alle 21.05 NCIS (17- st., ep. 1) «Fuori dal buio» con Mark Harmon A sorpresa, Ziva appare nello scantinato di Gibbs per avvisarlo di una minaccio che incombe sulle loro vite. Cosa le è successo e perché ha lasciato che la credessero morta perenni? A seguire, ep. 2 «Alla luce».

Su premium crime alle 21.15 TAKEN (1- st., ep . 9 ) «Scomparso» con Clive Standen Il Governo messicano ha scoperto che IVI epa è tenuto prigioniero e ne chiede la riconsegna. Bryan sospetta che sia una manovra del cartello di Majia per liberare il loro capo. Segue ep. 10 «Mi arrendo».

Su Premium Stories alle 21.15 A.P. BIO (3- st., ep. 1) «Piccoli incovenienti» con Glenn Howerton Jack e i suoi studenti architettano una piccola vendetta. Intanto Helen torna sui banchi di scuola per conseguire il diploma, ma intanto scoppia il caos nell’ufficio del preside. Segue ep. 2 «Caduto in disgrazia».

Su Premium Action alle 21.15 GOTHAM (5- st., ep. 5) «Pena dura» con Shane West Una task force militare guidata da Eduardo Domane, ex commilitone di Gordon, deve rimettere ordine a Cotham. Nygma cerca risposte da Pinguino che lo manda da Hugo Strange. Segue ep. 6 «13 punti di sutura».

Soul disponibile su Disney +

Bisogna riconoscerlo: in questo film ci hanno messo l’anima. E non parliamo solo della proverbiale cura con cui la Disney e Pixar confeziona i suoi capolavori. Qui l’anima è proprio un personaggio. E si chiama “22”.

Ma andiamo con ordine e partiamo dall’idea di fondo, come ce l’hanno spiegata il regista Pete Docter e il co-regista Kemp Powers in un’intervista esclusiva…
Un’eroina di nome “22” «“Chi ce lo fa fare?”.

Ammettiamolo, con tutti i problemi e le delusioni che può dare la vita, questa domanda prima o poi ce la siamo posta tutti» ci spiegano i registi. «Ma forse non avreste mai immaginato che qualcuno se la potesse porre ancor prima di venire al mondo… e concludere che non ha proprio nessuna voglia di nascere! Questo qualcuno è “22”, un’anima in attesa di arrivare sulla Terra per cominciare a vivere».

Ecco perché il film si chiama “Soni” (che in inglese significa “Anima”). Oltre alla bizzarra “22” c’è un altro protagonista che ha un’aria molto più familiare, se non addirittura ordinaria: si chiama Joe ed è un professore di musica delle medie che sogna di mollare tutto per dedicarsi interamente alla sua grande passione, il jazz.

«Joe mi somiglia tantissimo» dice il coregista Kemp Powers, che ha anche scritto buona parte della sceneggiatura. «Ha circa 40 anni, appartiene agli stessi ambienti di New York dove sono cresciuto e… come me è innamorato di un particolare negozio di barbiere. Insomma, ho usato le mie esperienze per creare un ritratto veritiero». Per le scene in cui Joe suona il piano, invece, i registi si sono affidati a un vero musicista jazz, Jon Batiste: «Quando vedete le dita di Joe volare sui tasti… sono quelle di Batiste, fedelmente riprodotte dagli animatori».

La strana coppia

Come hanno fatto Joe e “22” a incontrarsi? Be’, questo è abbastanza complicato e coinvolge uno sfortunato incidente che manderà Joe, momentane vuole morire incontrerà un’anima che non vuole vivere» commenta argutamente Docter. I due poi torneranno sulla Terra per “abitare” di nuovo il corpo di Joe e… di un gatto! Ma con ulteriori e spassose complicazioni che qui non vogliamo rivelare, per non rovinarvi la sorpresa.

L’idea è antica

«Avevamo bisogno di Joe per mostrare a “22” che la vita può ben valere la pena di essere vissuta» spiega Docter. «Con la sua passione per la musica è l’unico che può contagiare la piccola anima e scalfire la sua muraglia di diffidenza». Ma si può sapere come è nata l’idea di un mondo dove le anime acquisiscono la loro personalità prima di cominciare a vivere sulla Terra?
«È iniziato tutto 23 anni fa… con la nascita di mio figlio» risponde Docter. «Nell’istante in cui l’ho preso in braccio ho capito che aveva  appena nate formano il loro carattere e sviluppano le loro passioni». Per ottenere questo scopo, il favoloso Ante-Mondo è dotato di “padiglioni della personalità”, nonché di una “Sala dell’Ego” e un “Salone del Tutto” per illustrare ai nascituri le meraviglie della vita terrena. Ma “22” non sembra essere molto interessata…

C’è pure Abramo Lincoln

«Persino i Mentori, le anime di grandi personalità incaricate di accendere la passione nei nuovi nati, con lei hanno fatto cilecca» spiega Docter. “22” riceve gli insegnamenti di Archimede e Gandhi, Abramo Lincoln e Aristotele, Copernico e Maria Antonietta… niente. «E Joe è solo un ragazzo normale di New York che, invece di tirare fuori il solito elenco di risultati sorprendenti, può mostrarle alcuni momenti miserabili in classe e molti provini musicali falliti. Ma riesce a incuriosire “22”.

Perché per ogni persona che si sente come se fosse nata per uno scopo preciso, c’è qualcun altro che sente di non sapere veramente cosa dovrebbe fare nella
vita. E non volevamo dare l’idea che abbiamo tutti grandiose missioni da compiere. Anzi; io penso che il senso della vita non può essere racchiuso in
una sola passione, per quanto grande». Tanto è vero che nell’Ante-Mondo si incontrano anche le Anime Perse: «Anime che si sono dedicate a una sola attività, non cattiva di per sé: il gioco, la carriera… ma che ora le ha rese prigioniere».

Aldilà e Aldiqua

Se quello dell’Ante-Mondo è l’ambiente più immaginifico, buona parte del film si svolge invece a New York: «Abbiamo volutamente giocato sul contrasto tra i due mondi. Tanto l’Ante-Mondo è astratto e impalpabile, tanto New York è concreta e caotica, affascinante e anche pericolosa». I disegni dell’Ante-Mondo sfiorano l’arte astratta, con strizzatine d’occhio a Picasso e ai cubisti. Non saranno troppo sperimentali? «Meglio! Il gusto del pubblico è cresciuto moltissimo e quello che ci chiedono sempre più è qualcosa che li sorprenda. Speriamo di esserci riusciti

La carica degli influencer

Se nella versione originale i due protagonisti parlano con le voci di Jamie Foxx e Tina Fey, in italiano la scelta è caduta su Neri Marcorè e Paola Cortellesi, a cui si aggiungono i musicisti Jonis Bascir (il barbiere Dez) e David Blank (un cantante di strada), e una piccola schiera di volti noti del web: Paola Turani è Maria Antonietta, Marta Losito è Rachel (una delle allieve di Joe), Giulia Penna è fattrice Juliet… e c’è pure la pallavolista Paola Egonu nel piccolo ma divertente carneo di Sognaluna, una fanciulla che aiuta le Anime Perse a liberarsi dalla loro ossessione

Quattro anni di lavorazione

L’apporto delle voci è fondamentale per la riuscita di un film d’animazione ed è l’ultimo tocco di un lavoro che ha coinvolto 350 persone per quattro anni (solo per elaborare la storia sono stati creati 73 mila disegni preparatori). E anche se la pandemia ci ha tolto la possibilità di vedere “Soul” sul grande schermo, gli abbonati di Disney+ potranno goderselo come… regalo di Natale. Infatti il film sarà disponibile in esclusiva sulla piattaforma di streaming proprio a partire dal 25 dicembre.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *