Regina Elisabetta ordina la pace tra Kate Middleton e Meghan

Pubblicato il: 2 Ottobre 2020 alle 12:22

Tra le mogli dei principi William e Harry è sempre gelo. L’ultimo “sgarbo” si è consumato al compleanno di Harry: nei messaggi di auguri di Kate, Meghan non è comparsa in nessuna loto né è stata menzionata.

La rivalità tra cognate, i pettegolezzi e le recriminazioni minacciano sempre di più la stabilità della corona. E la sovrana ha deciso di intervenire intimando a Kate, consorte del principe ereditario, di fare il primo passo per riappacificarsi. Ma questo non è l’unico problema di sua maestà, come si vedrà nelle prossime pagine…

Né toni striduli né troppo bassi. La voce della regina Elisabetta è tranquilla quando dà quei consigli che ai familiari suonano come ordini. Questa volta dall’altro lato del telefono ad ascoltare le considerazioni di sua maestà c’era Kate, moglie del nipote William e futura regina madre.

E il “consiglio” che Kate ha ascoltato, con la mano nervosamente stretta attorno al cellulare, riguarda un tema delicatissimo all’interno della famiglia reale: la tumultuosa uscita di scena di Harry e Meghan. Di pettegolezzi, rivalità, indiscrezioni che danneggiano la corona, la regina è stufa.

Per questo, dopo aver chiarito con il principe ereditario Carlo che per lui non ci sarà trono finché non riporterà a casa i due reali ribelli, ora si è rivolta direttamente a Kate incitandola a lanciare segnali di pace a Kfeghan. Non è un segreto per nessuno, a Corte, che le due cognate non abbiamo mai legato, per non dire di peggio.

Ci fosse stata tra le due un po’ di complicità in più, probabilmente Meghan e Harry avrebbero ugualmente cercato la luce dei riflettori negli Stati Uniti, ma i rapporti non sarebbero mai arrivati alla rottura. A onor del vero, negli ultimi mesi Kate ha cercato un contatto.

Con Harry, però, non con Meghan. E la regina sa che non è sufficiente: senza il consenso di sua moglie, Harry, pur sentendone la mancanza, sarà sempre incerto nel riavvicinarsi alla famiglia reale.

E così, secondo la sovrana, è necessario che Kate metta da parte l’orgoglio e si comporti da futura regina madre, un ruolo molto superiore rispetto a quello della cognata: basterebbe un messaggio rivolto a Meghan, inviato attraverso conoscenti comuni, per tentare un’opera di disgelo. La regina ha valutato con occhio critico la foto pubblicata su Instagram con cui Kate e William hanno fatto gli auguri a Harry per i suoi 36 anni, la stessa età di mamma Diana quando è mancata: in quella immagine non c’è alcun riferimento a Meghan.

Un ulteriore “sgarbo” che la sovrana ha deciso di non tollerare più. In questa sua opera da paciere la sovrana deve però fare i conti anche con il marito Filippo che a giugno prossimo compirà 100 anni.

E ai  festeggiamenti che sta organizzando in spregio a ogni forma di scaramanzia, non vorrebbe invitare né Meghan né il figlio Andrea, coinvolto nello scandalo Epstein. Non è un periodo semplice per Elisabetta, alle prese anche con le minori entrate economiche che potrebbe provocarle la Brexit, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.

Finché il suo Paese ne ha fatto parte, la regina ha ottenuto fondi europei per le sue tenute agricole di Sandringham (dal valore di 85 milioni) e Balmoral (155 milioni), che ammontano a 602mila euro nel 2015,571mila nel 2016, 758mila nel 2017, 658mila nel 2018 e un milione nel 2019.

Tolti questi, la regina avrà un piccolo ammanco al suo patrimonio personale, circa 440 milioni di euro. Ma c’è altro che pesa sul prestigio della corona: a partire dall’anno prossimo le Barbados non riconosceranno più la regina come Capo di Stato. L’idea è quella di lasciarsi alle spalle il passato coloniale e di diventare una repubblica.Sembra proprio l’inizio della fine del mito incarnato da Elisabetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *