Press "Enter" to skip to content

Sonia Bruganelli, nessuna pietà per la moglie di Paolo Bonolis: “Sei grassa”

La vita sui social per Sonia Bruganelli diventa sempre più difficile per via del costante attacco da parte degli haters, i quali ogni giorno non fanno altro che condividere commenti negativi di qualsiasi tipo. Questa volta, la moglie di Paolo Bonolis viene presa di mira per via del suo corpo.

Sonia Bruganelli è grassa

Questa è uno degli ultimi commenti che è stato fatto a Sonia Bruganelli nella sua pagina Instagram nel corso di queste ore.

Non è la prima volta che la moglie di Paolo Bonolis riceva commenti del genere sul web, dato che commenti simili sono stati fatti anche a danno dei figli in modo (forse) molto più cattivo.

A ogni modo, ecco che l’attenzione mediatica oggi si concentra sul nuovo attacco che è stato fatto alla moglie di Paolo Bonolis nel corso delle ultime ore e che ha lasciato tutto senza parole. In diverse foto della donna, infatti, è possibile leggere messaggi in cui si fa riferimento al fatto che lei possa essere grassa, una nuova soglia del bullismo sui social che adesso è diventato body shaming.

Nessuna pietà per la famiglia di Paolo Bonolis?

La vita social per Sonia Bruganelli non è di certo semplice dato gli attacchi costanti che riceve dal popolo del web. Tra i tanti commenti, fortunatamente, è possibile leggere molte frasi positive e apprezzamenti, ma i leoni da tastiera non cedono in passo.

I messaggi negativi, spesso, vengono anche condivisi nei confronti dei figli di Sonia Brunelli e Paolo Bonolis, come ad esempio i commenti del tipo “Davide è grasso”, riferiti proprio al figlio della coppia. Ma il tutto non finisce qui, dato che questa in una diretta Instagram decide di rispondere nel seguente modo: “Sono grassa, non mi dite niente. Sono grassa, lo so. Ma adesso tornerà dalla Sardegna magra”.

“Costretti a cambiate scuola”

La questione relativa agli attacchi degli haters ha preso delle dimensioni molto serie, anche se Sonia Bruganelli ha sempre cercato di parlare il meno possibile della cosa.

In occasione di una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi nel 2019 ecco che dichiara: “Sui social ho fatto qualche passo indietro. Non rinnego nulla, ma voglio che i ragazzi vivano serenamente senza correre il rischio che qualcuno li accusi o disturbi per via del mio comportamento”. Successivamente, ecco che la donna rivela anche le gravi conseguenze che l’atteggiamento degli haters ha avuto anche sulla vita dei propri figli come le stessa ha voluto sottolineare spiegando: “Nell’ultimo anno siamo stati costretti a dover cambiare scuola a uno di loro per delle situazioni molto vicine al bullismo”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.