Uomini e Donne Tina supera i limiti, costringendo Maria a intervenire in maniera drastica!

E l’opinionista più schietta, simpatica e irriverente della nostra Tv. Provocatrice per vocazione, con la sua tagliente ironia bacchetta i romantici protagonisti di Uomini e donne.
Tina Cipollari, dalla bellezza di vent’anni ormai, è uno dei punti di forza della trasmissione campione di ascolti del pomeriggio di Canale 5.

L’infallibile fiuto di Maria De Filippi, abilissima talent scout e attenta conoscitrice dei gusti dei telespettatori, ancora una volta ha colto nel segno, individuando in lei e nella sua verace umanità, un personaggio capace di conquistare il pubblico. Nel bene e nel male.

Tina, infatti, non passa mai inosservata, né suscita sentimenti di indifferenza. Sono in tantissimi ad amarla per la sua straordinaria carica umana. Sul web non si contano più pagine, meme e gif a lei dedicate. Ma, d’altra parte, c’è anche chi non la apprezza e la erge a emblema del trash.

Un ciclone, insomma, che ogni pomeriggio si abbatte sul piccolo schermo, che entra nelle nostre case e spacca il pubblico. Soprattutto negli ultimi anni, le sue intemperanze, la sua evidente antipatia nei confronti di Gemma Galgani, storica protagonista del Trono Over di Uomini e donne, sono state al centro di accesi dibattiti. Tina, di fronte alle lacrime, ai ripetuti fallimenti sentimentali, alle delusioni amorose e ai ripensamenti della dama torinese, ha coltivato un certo fastidio. E l’ha costantemente e apertamente palesato. Tina e Gemma, nel corso delle varie edizioni del programma, sono state protagoniste di esilaranti siparietti che hanno divertito e appassionato il pubblico. Una rivalità che ha diviso i telespettatori, ancora una volta, in due opposte fazioni. Da un lato chi ha criticato gli eccessi di Tina, dalla bottiglietta d’acqua rovesciata addosso alla Galgani alla torta in faccia, accusandola di assumere comportamenti poco edificanti o comunque fin troppo sopra le righe.

Dall’altra chi la difende, sottolineando che Gemma si presti volentieri a queste situazioni e continui il suo percorso in trasmissione perché sarebbe un’abile stratega interessata solo ed esclusivamente alla notorietà televisiva, e non una romantica signora alla ricerca del grande amore. “Quando la prendo di mira e l’attacco è perché non sopporto la sua falsità”, ha spiegato tempo fa Tina. “Non è vero quando dice che è in trasmissione per trovare il grande amore, perché, guarda il caso, ogni volta che le sono capitati signori della sua età che sembravano essere davvero interessati a lei, Gemma, puntualmente, li ha rifiutati. Resta in trasmissione perché senza Uomini e donne avrebbe una vita noiosa e monotona. Piuttosto che piangere a casa da sola, preferisce farlo nel programma davanti a tutta Italia. Fa spettacolo, fa il suo teatrino e si conquista il sostegno di qualche ingenua come lei che le scrive sui social: ‘Gemma, sei grande!’. Il suo atteggiamento è fasullo: piange senza lacrime. Vuole insegnare a tutti l’amore, la passione, la dignità. Ma una donna che avesse davvero un briciolo di dignità non si comporterebbe certo come lei”. Comunque la si pensi, e a prescindere in favore di chi si schieri, una cosa è sicura: Tina e Gemma sono una tra le coppie televisive più riuscite degli ultimi anni. Certo, qualche preoccupazione gli eccessi di Tina l’hanno determinata.

Da qui la drastica decisione di Maria De Filippi: quella di “tagliarla”. Una scelta shock che la conduttrice pavese ha raccontato nel corso di una recente ospitata da Fabio Fa- zio su Raidue. Naturalmente, i fan della bionda vamp possono stare tranquilli, sia chiaro: Maria non ha alcuna intenzione di rinunciare a Tina, né di “tagliarla” da quel programma che ha contribuito a trasformare in un grande successo. I tagli a cui ha fatto riferimento la De Filippi sono quelli attuati al montaggio per eliminare dalle puntate di Uomini e donne i passaggi dialettici più coloriti e i comportamenti più forti della Cipollari. Una soluzione messa in pratica sino a poco tempo fa, che poi Maria ha sostituito con un altro escamotage. “La gente pensa che a volte ci sia un copione a Uomini e donne. Pensa che non solo non c’è un copione, ma dico di più, io registro tre puntate in un pomeriggio di quel programma, la cosa è abbastanza lunga. Sono 64 minuti per tre.
A volte prego Tina di non esagerare, perché poi altrimenti devo fare diversi tagli(…).

Adesso ho trovato una soluzione, che è quella di dirle che se esagera le abbasso il microfono. E sono d’accordo con il microfonista, perché a volte mi faceva stare in studio molto più tempo del necessario”, ha confessato Maria a Che tempo che fa. Anche Gianni Sperti, collega opinionista in studio della Cipollari e suo storico amico, ha detto la sua su di lei in una recente intervista. I due spesso hanno visioni opposte nel giudicare i comportamenti di tronisti, corteggiatori e coheggiatrici, ma entrambi amano esprimere le proprie opinioni senza troppi peli sulla lingua.

A chi accusa Tina di essersi costruita un personaggio e di assumere atteggiamenti poco autentici, ma molto studiati, Gianni ha risposto con decisione: “Fuori dalla scena è ancora più colorita ed esplosiva! Lo è persino nei confronti di parenti e figli”. Insomma, l’incontenibile Tina è autenticamente sopra le righe sia davanti alle telecamere, che nella vita di tutti i giorni. Lo abbiamo capito, a proposito di figli, anche diverso tempo fa quando vittima di un crudele scherzo de Le Iene ha fatto una sonora lavata di capo al suo primogenito Mattias, pronta a recarsi persino in commissariato e a denunciarlo dopo che le avevano fatto credere che era stato protagonista di alcune corse clandestine in macchina. La reazione di Tina, anche in quell’occasione, ha confermato la nostra tesi: la Cipollari ha una personalità autenticamente indomabile ed esplosiva, ma adesso Maria sa come fermarla!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.