Vanessa Incontrada forte, ma anche fragile davanti alle cattiverie

Protagonista di questa stagione televisiva è sicuramente Vanessa Incontrada, grande stella del piccolo schermo che, ancora di più in questi mesi, ha dimostrato di saper fare breccia nel cure del pubblico e degli addetti ai lavori.

Semplicità e naturalezza sono i suoi punti di forza che, uniti a un grande talento e a un’incredibilità professionalità, la rendono (ancora) regina degli ascolti. La catalana è stata al timone di 20 Anni che Siamo Italiani e, insieme a Gigi D’Alessio, è riuscita laddove altri hanno zoppicato: ha riportato in auge il varietà con ascolti sorprendenti, una media di quasi 4 milioni di spettatori e il 19 percento di share.

Vanessa è stata grandiosa e ha tirato fuori la sua anima di one woman show portando sul palco allegria e ironia, ma anche tanta bravura: ha cantato, intrattenuto, recitato. Si è lasciata andare scoprendo la sua anima più vera: lo ha fatto, ad esempio, quando in un fuoriprogramma nell’ultima puntata dello show, a sorpresa il suo compagno Rossano Laurini, imprenditore al quale è legata da 12 anni, è salito sul palco. Emozionata, la Incontrada- ha rivelato: “Pensavo di dover essere perfetta per trovare l’uomo della mia vita, per piacergli, perché  si innamorasse di me.

Alla fine ho trovato un uomo speciale, lui, mio marito, A Rossano, che mi ha detto una cosa che mi ha fatto molto ragionare: devi sorridere  dei tuoi difetti. E i l vero. E si è preso il pacchetto intero: pregi e difetti. E io ho fatto la stessa cosa con lui”. Una dichiarazione romantica, ma anche una risposta agli hater che da tempo attaccano Vanessa per le sue curve. Da quando è diventata mamma, infatti, la bella attrice e conduttrice sfoggia un fisico più morbido, per il quale è stata (ingiustamente criticata.

Sul web è stata spesso presa di mira ed è proprio agli hater che la catalana ha dedicato uno dei più toccanti monologhi portati in scena a 20 Anni che Siamo Italiani. “A volte mi piaccio, altre volte no. Ma quando mi guardo allo specchio, voglio bene alla persona che ho di fronte. E penso che sia importante circondarsi delle persone che ci vogliono bene per quello che siamo e che ci spingono a essere noi stessi.

Perché tanto nella vita la perfezione non esiste”, ha concluso. E lei, che la perfezione non esiste, lo ha voluto urlare, raccontandosi con sincerità: “Io volevo diventare ciò che non sono, tutti mi volevano diversa. Ma tutti chi? Ho perso tempo a cercare di essere giusta dimenticandomi di essere felice, perché pensavo di essere sbagliata agli occhi degli altri. Se fossi nata negli anni ‘30 o ‘50, quando il modello femminile era morbido, sarei stata perfetta”, ha evidenziato.

Il discorso di Vanessa ha ottenuto il consenso generale da parte di chi vede in lei un’alleata nella battaglia affinché la normalità venga riconosciuta. Una normalità che anche Gigi D’Alessio, co-conduttore dello show, ha voluto celebrare: “La vita è bella e offre un sacco di opportunità, come quella di arrivare a casa degli italiani con la nostra normalità”, ha spiegato. E questa è solo una delle tante cose che Vanessa e Gigi hanno scoperto di avere in comune: tra i due, infatti, è nato un bel feeling.

Tanto che la Incontrada gli ha voluto fare una dedica speciale durante l’ultima puntata. “Io sono felice di averti incontrato. Non capita spesso di avere un rapporto così come il nostro. Dopo questo show so che tu rimarrai nel mio cuore, so che mi farai gli auguri e so che sarai un mio amico. So che verrò ancora a casa tua a mangiare tantissimo e io ti voglio bene”. E ora che Vanessa ha dimostrato di essere una grandiosa padrona di casa, si apre l’eventualità che possa essere proprio lei a condurre Sanremo 2020 con Amadeus..

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *