Intrattenimento

Al Bano Carrisi chi è: età, mogli, figli, carriera, Romina Power, Loredana Lecciso, vita privata e tutto su di lui

Al Bano è senza ombra di dubbio uno dei cantanti più amati e conosciuti del panorama musicale nostrano e internazionale. Grazie alla potenza della sua voce e al suo infinito talento si è fatto conoscere in tutto il mondo.

Chi è Al Bano Carrisi marito Romina Power. Figli, età, canzoni e vita privata

Al Bano, nome d’arte di Albano Carrisi è nato a Cellino San Marco in provincia di Brindisi. Nonostante venga da una famiglia di contadini, sin da piccolo comincia a suonare la chitarra e a cantare stornelli e canzoncine della sua terra. A 12 anni scrive le parole della sua prima canzone, Addio Sicilia e a 17 decide di fare il grande passo lasciando la sua terra per trasferirsi a Milano.

Al Bano incide il suo primo disco, La strada, cover di un brano di Gene Pitney nel 1965 per la Fantasy, e comincia a esibirsi come spalla negli spettacoli di Adriano Celentano.

Nel 1967 ottiene il suo primo grande successo con la canzone Nel sole. L’anno seguente ha la possibilità di partecipare per la prima volta al Festival di Sanremo con La siepe, dove riesce a conquistare il premio speciale della critica.

Nel 1969 arriva il trionfo al Disco per l’estate con Pensando a te. Nell’estate dello stesso anno riscuote grande successo come autore con l’hit Acqua di mare, interpretato da Romina Power.

Dal 1974 Al Bano incomincia la collaborazione in pianta stabile con la moglie: formano una loro casa discografica, la Libra, propongono Dialogo , e nel 1976 partecipano all’Eurovision Song Contest con We’ll live it all again (Noi lo rivivremo di nuovo) arrivando settimi ma raggiungendo la seconda posizione in Francia. In quest’occasione, si dimentica alcune parole verso metà canzone nell’esibizione in diretta. Nel 1982 è la volta di Felicità, che si classifica al secondo posto. Inoltre Al Bano è fra i coristi nel brano Il ballo del qua qua della moglie Romina. Nel 1984 vincono il Festival di Sanremo con “Ci sarà”. È un periodo di grandi successi: “Libertà”, “Nostalgia canaglia” e “Cara terra mia” raggiungono i primi posti in classifica. Nel 1991 presentano al Festival di Sanremo “Oggi sposi”.

Gli anni Novanta

Il 1995 può essere considerato come il vero e proprio ultimo anno di collaborazione stabile con la moglie Romina, dopo ben vent’anni di carriera artistica e discografica insieme. La coppia continua a esibirsi frequentemente sia in Italia sia all’estero, ma l’unione dei due cantanti comincia lentamente a diventare non più ricca di sintonia e di amorosa intesa così come lo era stata negli anni passati, e nonostante Al Bano e Romina continuino anche una seppure poco proficua attività discografica fino alla fine dell’anno.

Al Bano sente sia pure temporaneamente il bisogno di separarsi dalla moglie per ridare a se stesso una sorta di dignità coscienziosa alla sua importanza di solista; nel febbraio del 1996 si presenta al Festival di Sanremo senza Romina: dal punto di vista artistico, ciò coincide con un ritorno a interpretazioni melodiche più impegnative, dove può ridare sfogo alle sue capacità vocali che, nel repertorio precedente, a volte erano sacrificate in funzione dell’armonia con la voce di Romina, indubbiamente poco estesa e potente, e ciò è evidente nella canzone che presenta nello stesso anno a Sanremo, È la mia vita, scritta da Maurizio Fabrizio e Pino Marino che arriva settima, in cui nel testo viene tracciato un bilancio della vita in cui appaiono velate allusioni alla triste vicenda familiare che lo ha coinvolto.

Dal 2000 ai giorni nostri

Nel novembre del 2006 esce presso Mondadori la sua autobiografia, scritta a quattro mani con Roberto Allegri, dal titolo È la mia vita. Nello stesso anno, sposa il progetto di Massimo Ferrarese, presidente di Confindustria Brindisi, sponsorizzando la squadra New Basket Brindisi, che partecipa al campionato di serie A. Nel 2008 pubblica una compilation di successi in coppia con lo stesso presidente di Assindustria Brindisi, dal titolo Dai il meglio di te.

Ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2007 con la canzone Nel perdono, con cui si è piazzato al secondo posto, alle spalle del vincitore Simone Cristicchi. Nel 2008 partecipa al singolo di Caparezza Vieni a ballare in Puglia all’inizio del video. Partecipa al Festival di Sanremo 2009 con il brano L’amore è sempre amore, che arriva finalista, e all’edizione del 2011, classificandosi terzo, con il brano Amanda è libera. Il 6 luglio 2008 Albano Carrisi ha tenuto un concerto in onore di Domenico Modugno – al quale si è ispirato subendone una forte influenza – a San Pietro Vernotico, paese dello stesso Domenico Modugno in cui è vissuto dall’infanzia alla giovinezza, distante solo 2 chilometri da Cellino San Marco. Nel 2009 torna sul palco dell’Ariston di Sanremo con il brano L’amore è sempre amore, interpretato nella serata dei duetti con la partecipazione di Michele Placido.

Nel 2013 partecipa come ospite alla terza serata del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio, dove canta tre brani e riceve un premio alla carriera conferitogli dall’attrice Laura Chiatti. Ha partecipato alla prima puntata della nuova stagione de Un medico in famiglia, andata in onda dal 3 marzo 2013, interpretando se stesso.

Torna a calcare il teatro Ariston con Romina Power dopo 24 anni, esibendosi durante la prima serata del Festival di Sanremo 2015 con le canzoni Cara terra mia e Felicità e Ci sarà mentre da solo canta È la mia vita registrando il picco di ascolti con il 58,56% di share.

Partecipa come concorrente nel programma Il cantante mascherato. Il 4 febbraio 2020 partecipa insieme a Romina Power in qualità di ospite al Festival di Sanremo 2020, dove presentano il loro nuovo singolo Raccogli l’attimo scritto da Cristiano Malgioglio, che anticipa l’omonimo album uscito il 7 febbraio. Quest’ultimo è il primo a contenere canzoni inedite registrate dalla coppia dopo 25 anni.

Al Bano: vita privata

Per quanto riguarda la sua vita privata, il cantante pugliese il 26 luglio 1970 ha sposato Romina Power, da cui avrà quattro figli: Ylenia, Yari Marco, Cristèl e Romina Jr. Jolanda. La primogenita Ylenia scomparve a cavallo tra il 31 dicembre 1993 e il 1º gennaio 1994 in circostanze misteriose mentre si trovava a New Orleans.

Conosce una nuova compagna, Loredana Lecciso, con la quale va a convivere nel 2001, e dalla quale ha altri due figli, Jasmine e Albano Jr., detto Bido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *