Intrattenimento

Alessandro Tersigni, da cameriere al “Grande fratello” fino “Il paradiso delle Signore”: la carriera

Qualche anno fa il pubblico mi ha conosciuto per quello che sono. Da quell’anno le persone mi conoscono per quello che faccio sotto e spero di farlo bene. 11 anni fa Alessandro delfini Entra nella casa del Grande Fratello 7.

Aggiungendo poi secondo. Da qualche anno è uno dei volti nuovi della fiction italiana e ha partecipato ad alcune delle serie più amate dal pubblico, tra cui Un medico in famiglia e i Cesaroni.

Ormai è un attore conosciuto, ma lui pensa che la strada che deve fare ancora tanta, anche se, ti richiede molto soddisfatto di quello che ha fatto fino adesso. Di certo non si sente una torre arrivato, Però dalle sue scelte ha raggiunto dei risultati molto importanti.

I suoi genitori hanno sempre svolto lavori normali: tuo padre è un infermiere in pensione, la madre in una clinica privata. Quando era ancora minorenne ha fatto la foto per cataloghi, avvicinandosi a mondo dei fotoromanzi ha fatto le comparse nel cinema e i suoi genitori erano molto scettici.

A casa sua si è sempre condotta una vita molto tranquilla e per questi suoi genitori si aspettavano che he dopo la fine degli saluti si cercasse un lavoro normale. Invece Alessandro delfini aveva molti grilli per la testa, che crescendo sono diminuiti.

Voleva provare ad inseguire il suo sogno. Per permettersi il suo book fotografico Lavorava come cameriere in un locale di Trastevere. Ma sapeva che non sarebbe mai riuscito allungo nel svuotare i posacenere, e non perché fosse frustrato, anzi gli piaceva anche socializzare con le persone, ma perché sentiva che la sua strada era un’altra.

Alessandro delfini lo pensava tutti i giorni quando puliva i tavoli, che non stava costruendo niente. Poi è arrivato il Grande Fratello entrata di colpo nella tua vita, travolgendo tutte le sue abitudini, e di riflesso ha coinvolto anche tutta la sua famiglia. Che con il passare del tempo annuncia la sopportarlo. Ormai, i tuoi genitori difendono tutte le scelte a spada tratta.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *