Anna Carrino: chi è la donna dietro al boss del clan camorrista dei Casalesi Bidognetti, la sua storia

Sapete chi è Anna Carrino e qual è la sua storia? Non tutti forse sanno che la donna è la compagna di Francesco Bidognetti. Quest’ultimo è il boss del clan camorrista dei Casalesi. È stato proprio grazie a lei se in tutti questi anni le forze dell’ordine sono riuscite a scoprire alcuni traffici compiuti negli anni proprio da Francesco Bidognetti e dal clan dei casalesi a Caserta. È stata per oltre 25 anni la fedele compagna del Boss dei casalesi. Ha gestito anche in parte alcuni grafici dei clan e risultando poi anche una figura di spicco in questa organizzazione camorrista. Per questo motivo è stata poi arrestata.

Anna Carrino, la sua storia

La storia di Anna con il malaffare è iniziata quando aveva soltanto 13 anni ovvero quando si frequentava con il boss che all’epoca aveva già 29 anni. Da questa storia è nata la sua prima figlia di nome Katia, una gravidanza e della quale Anna dice di non essersi neanche resa conto. Da Bidognetti ha avuto anche un’altra figlia di nome Teresa e un figlio maschio. I due non si sono mai sposati, ma sono stati insieme per oltre 25 anni e il boss l’avrebbe sempre trattata come una moglie.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *