Antonella Clerici, la Rai punta tutto su di lei

Ci sono il bosco, l’altalena, i fiori di pesco, lo scoiattolo parlante. E poi una fata che regala sorrisi e buon umore. Sembra una fiaba, invece è lo studio di E sempre mezzogiorno!. Su Raiuno a dispensare trucchi e magie per una cucina gustosa è Antonella Clerici, la donna che, fin dai tempi de La prova del cuoco, ha saputo trasformare l’arte culinaria in uno spettacolo popolare.

E che ora, a otto mesi dalla nascita di È sempre mezzogiorno!, raccoglie i frutti di un impegno sapiente, sotto forma di ascolti sempre più alti: una media di 1,8 milioni di spettatori, con punte che superano i 2 milioni. Quanto basta per lasciarsi alle spalle il rivale Forum e la Palombella su Canale 5, che negli ultimi due anni non avevano trovato rivali. Antonella sorride e ringrazia il suo pubblico: «Vi voglio bene».

Adesso la Rai, che fino a un anno fa aveva trascurato una delle sue migliori conduttrici, non se la vuole far sfuggire. Così, oltre a confermare nei palinsesti il suo E sempre mezzogiorno!, i vertici di viale Mazzini hanno deciso di rinnovarle la fiducia dandole per la seconda volta la conduzione di The voice senior, che andrà in onda probabilmente in autunno.

Così Antonella chiude la stagione in bellezza, lei che da quasi cinque anni vive come in una favola, grazie al compagno Vittorio Garrone, l’uomo che le ha fatto ritrovare la felicità e col  quale vive in un bosco ad Arquata Serivia, in Piemonte. Ed è nel loro regno incantato che è arrivata l’ultima dichiarazione d’amore della Clerici al petroliere.

L’occasione, i 55 anni di lui: «Auguri amore mio. La nostra felicità: noi, i nostri figli, i cani, il bosco. Ci completiamo… Forever». Parole che dicono tutto su ciò che lega la conduttrice di Raiuno e il compagno, sul quale – in passato – si era espressa in modo ancora più esplicito.

«Io e Vittorio siamo una cosa sola, siamo l’una lo specchio dell’altro. Un amore grande, il nostro. La nostra casa nel bosco è un posto magico. Ed è finalmente il posto dove vorrei fermarmi», aveva spiegato la conduttrice. «Sento di aver trovato il mio posto del cuore. Io e Vittorio vogliamo invecchiare qui nella nostra follia, con le nostre risate per poi essere sepolti qui sotto lo stesso albero. Insieme per sempre». Mancano solo le. nozze a completare l’idillio, un tema che, per lungo tempo, non ha solleticato la conduttrice, che ha già due matrimoni alle spalle.

È forse per questo che, in passato, riferendosi al futuro con Vittorio, Antonella parlava così: «Non sentiamo il bisogno di aggiungere le nozze a tutto questo. Gli amori in genere vanno così: ci si conosce, ci si fidanza, ci si sposa, si fanno figli e poi ci si lascia.

Ecco, io preferisco fermarmi alla seconda tappa». Ma da quando la Clerici e il compagno si sono trasferiti nella loro casa nel bosco, le prospettive sono cambiate, come ha detto qualche tempo fa Garrone rispondendo alla domanda sul matrimonio fatta dalla Venier a Domenica in. «Prima o poi… Lasciamo i tempi alla natura che sono più lenti ma di grande sostanza e poi la sorpresa arriverà, come sboccia la primavera arriverà anche una richiesta». E questa primavera pare la volta buona. Antonella sta per ricevere la proposta di nozze. E sarà super romantica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *