Antonello Venditti il doloroso racconto

Antonello Venditti: età, carriera, vita privata, ex moglie, figlio

Conosciamo Antonello Venditti per essere un noto cantautore italiano, simbolo della romanità tanto che la canzone ufficiale della squadra di calcio della Roma è proprio scritta e cantata da lui. In tutti questi anni ha avuto davvero un successo strepitoso ed è stato e continua ad essere uno degli artisti più amati di sempre. Ma cosa conosciamo la realtà di lui e della sua vita privata?

Antonello Venditti chi è

È nato a Olevano Romano in provincia di Roma l’8 marzo 1949 sotto il segno zodiacale dei pesci. Il suo vero nome è Antonio, che poi è stato trasformato in Antonello direttamente dai suoi genitori. Figlio unico di una famiglia appartenente alla media borghesia ed è cresciuto con il padre Vincenzino in Tano e con la madre Wanda Sicardi. Il padre, molisano di Campolieto è stato un funzionario dello Stato che è stato anche vice prefetto di Roma. La madre invece è stata una professoressa liceale di latino e di greco di origine romana. Di lui sappiamo che sicuramente fin da piccolo ho avuto una certa passione per il mondo della musica ed è stato anche uno tra i più prolifici cantautori della scuola romana.

Carriera e studi

A partire dal suo debutto discografico, ha prodotto un repertorio molto grande di canzoni d’amore. In totale ha venduto 30 milioni di copie di dischi e si è confermato uno degli artisti italiani di maggior successo. Si è avvicinato alla musica fin da quando era bambino e pare che già alle elementari studiasse pianoforte. È stato poi a 14 anni che ha scritto Roma capoccia che è diventato uno dei suoi brani più amati ed uno dei suoi più grandi successi.

Ha frequentato il liceo Giulio Cesare che è stato anche il protagonista di una delle sue canzoni più amati di sempre. Subito dopo il diploma, ha frequentato la facoltà di giurisprudenza presso l’Università di Roma La Sapienza dove si e poi laureato nel 1973 specializzandosi in filosofia del diritto. Nel frattempo però ha iniziato la sua carriera da cantautore musicista e pianista. Ha debuttato esattamente nei primi anni Settanta al fianco di Francesco De Gregori e nel 1973 ha pubblicato l’orso bruno ovvero il suo primo disco da solista.

Vita privata

È stato sposato dal 1975 fino al 1978 con Simona Izzo che è stata anche il suo grande amore. Subito dopo il divorzio poi sono rimasti in ottimi rapporti, anche per il bene del loro unico figlio. Simona e Antonello hanno avuto Infatti un figlio di nome Francesco Saverio nato il 27 agosto 1976.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *