Barbara De Rossi e la malattia durata ben 7 anni: il racconto dell’attrice

Barbara De Rossi parla della sua malattia e del periodo difficile che ha dovuto affrontare durato oltre 7 anni. La conduttrice e attrice ,Barbara De Rossi purtroppo ha dovuto lottare contro una brutta malattia per tanto tempo e soltanto adesso ha voluto parlarne al grande pubblico. La conosciamo tutti per essere una grande attrice che ha ottenuto il suo successo grazie ai film con Christian De Sica e Massimo Boldi. Ha lavorato con diversi attori molto importanti ed ha avuto ruoli differenti nel corso della sua carriera. Barbara però non ha avuto una vita molto semplice, ma ha dovuto fare i conti anche con una brutta malattia e alcuni problemi di salute.

Barbara De Rossi racconta la malattia

Sembra che dopo la nascita della sua unica figlia Martina la donna abbia sofferto di ipermenorrea ovvero di mestruazioni abbondanti. Tutto ha avuto inizio intorno ai 35 anni e per lei è stato questo un problema che l’ha fatta soffrire parecchio. Questo problema di salute ha reso difficile anche il suo lavoro in quegli anni e Barbara pare abbia anche rischiato di avere l’asportazione dell’utero. “VERSO I 40 ANNI HO INIZIATO A SOFFRIRE DI FORTI SANGUINAMENTI DURANTE IL CICLO MESTRUALE, UN DISTURBO CHE MI DEBILITAVA FISICAMENTE E CHE, INOLTRE, CAUSAVA SITUAZIONI DI DISAGIO”. Questo il racconto piuttosto doloroso di Barbara, la quale ha dichiarato di essersi rivolta anche ad un esperto, sperando di trovare una soluzione al suo problema.

La cura e le conseguenze terribili sul suo corpo

Pare che l’unica cura che potesse in qualche modo risolvere il problema fosse quella con il progesterone ovvero un ormone in grado di regolarizzare il ciclo mestruale. “APPENA SMETTEVO LA CURA, IL DISTURBO SI RIPRESENTAVA CON LA STESSA GRAVITÀ DEGLI INIZI”. Questo ancora quanto aggiunto dall’attrice. Purtroppo però a causa di questa cura Barbara è andata incontro ad alcuni problemi come il progressivo aumento di peso. Nel giro di pochissimo tempo infatti Barbara è ingrassata circa 15 kg.

La fine dei suoi problemi, grazie al progesterone e il ritorno alla normalità

Ad ogni modo, l’attrice è riuscita anche nel giro di poco tempo a rimediare, nel 2009 ha terminato la cura con il progesterone e poi si è fatta seguire da un nutrizionista, tornando in forma nel giro di pochi mesi. Sembra che per diversi mesi l’attrice abbia seguito una dieta a base di alimenti integrali con pochi condimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *