Bettino Craxi: chi era, età, carriera politica, vita privata, figli, morte

Bettino Craxi è stato uno dei politici più importanti della storia della Repubblica italiana e sotto certi versi anche il più discusso. È stato un nome piuttosto noto della politica italiana, non soltanto per via delle sue scelte, ma anche per essere stato al centro di diversi scandali giudiziari. Ma cosa conosciamo in realtà di lui e della sua vita privata? Chi è stata davvero Bettino Craxi e cosa ha fatto nella sua vita?

Bettino Craxi chi era

Era nato a Milano il 24 febbraio 1934, Il padre era un noto avvocato ovvero Vittorio Craxi, un uomo antifascista e perseguitato originario della provincia di Messina. La madre era invece Maria Ferrari di Lodi. È nato proprio nel pieno della Seconda Guerra Mondiale. Fu in seguito alla Liberazione che il padre viene nominato vice Perfetto a Milano e poi prefetto a Como. Lui si è laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche fondando poi a Urbino il nucleo universitario Socialista.

Carriera

Ha avuto una carriera politica davvero molto lunga. Nel 1956 è stato eletto consigliere comunale del Partito Socialista italiano. Il 16 luglio 1976 il comitato centrale del PSI lo ha eletto nuovo segretario nazionale dimostrando in questo campo di avere delle doti politiche molto importanti. Nel 1992 è iniziato il suo declino come politico e anche come uomo. E’ finito al centro di una indagine chiamata Mani pulite. Nel corso della sua vita ha avuto due figli ovvero Vittorio e Stefania Craxi. E’ morto il 19 gennaio 2000 per un arresto cardiaco in Tunisia ad Hammanet.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *