Cabiate, bambina di due anni morta schiacciata da una stufa mentre giocava in casa

Non ce l’ha fatta la bambina di due anni ricoverata ieri in gravissime condizioni all’ospedale di Bergamo in seguito a un incidente domestico avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì nella casa in cui viveva con la famiglia a Cabiate, nella Brianza Comasca. La bambina è morta.

Ancora da stabilire esattamente la dinamica: la piccola, mentre giocava, sarebbe stata colpita alla testa da un oggetto che era in casa, probabilmente una stufetta o un piccolo elettrodomestico. La bambina ha in seguito perso conoscenza e all’arrivo dei soccorritori, come informa Areu, era in arresto cardiocircolatorio per trauma cranico. È stata trasportata in elicottero all’ospedale di Bergamo in codice rosso. Accertamenti sono condotti dai carabinieri.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *