can yaman chi è

Can Yaman: dopo “Bitter sweet” e “Daydreamer”, è tornato con un’altra serie che è stata subito un grande successo

Le donne di ogni età e di varie parti del mondo impazziscono per lui e i suoi milioni di followers su Instagram crescono vertiginosamente. Gli spot, le pubblicità, le copertine delle riviste con il suo volto e il suo fisico scolpito fioccano e Can Yaman, attore trentunenne nato a Istanbul in Turchia da padre di origini albanesi-kosovare e madre di origini albanesi e macedoni, si gode questo strepitoso successo che passa soprattutto per il piccolo schermo.

Ora ha fatto il tris: dopo le serie “Bitter sweet” e “Daydreamer” che lo hanno posto all’attenzione del grande pubblico, l’attore è infatti tornato prepotentemente protagonista nella nuova produzione tv “Mr Wrong”, in onda dal 31 maggio scorso su Canale 5. E questa è la dimostrazione del suo talento. Si dice che una volta sia un colpo di fortuna, la seconda la conferma, e che la terza sia la consacrazione, ecco nel suo caso ormai è una certezza.

Rincorso dalle agenzie pubblicitarie che credono in lui e lo vogliono per pubblicizzare dalla pasta ai capi d’abbigliamento, Yaman ovviamente non ha alcuna intenzione di fermarsi qui, anzi. Sono tanti i progetti che lo vedono coinvolto per il futuro e che riguardano la recitazione, un interesse che per lui è arrivato non prestissimo, ma che non lo ha più lasciato. «Ho studiato giurisprudenza e ho anche esercitato per qualche tempo nei tribunali per seguire le orme di mio padre e perché ho sempre avuto un forte senso di giustizia. – ha detto a “Chi” – Poi, però, ho scelto di seguire la mia vera passione: la recitazione».

E ai tanti consensi che ottiene dalla critica, oltre che all’affetto del pubblico, Can ancora non sembra essersi abituato: «Per me è inspiegabile. I miei fan sono la mia gioia anche perché non mi seguono solo perché sono famoso, ma anche perché hanno capito che c’è qualcosa in più». E pensare che lui non si è mai sentito bello e al proprio aspetto estetico non ha mai dato importanza. «Non me ne accorgo neanche, e sono molto felice che anche gli altri vedono qualcosa oltre la bellezza», ha spiegato.

Ovviamente tutti i riflettori sono puntati anche sulla vita privata dell’attore, legato alla presentatrice sportiva Diletta Leotta. Di loro due il beniamino del pubblico femminile parla senza troppe reticenze, spazzando via le insinuazioni che danno la loro storia come “costruita”: «È un amore leale, in cui mi assumo le mie responsabilità, come si è visto. – ha detto Can a “Vanity Fair” – Ho grande rispetto per lei, per il nostro rapporto e la riservatezza è la nostra prima promessa: quel che ci riguarda lo comunichiamo noi, insieme».

Anche se per quanto riguarda le voci di un possibile matrimonio, l’interprete di “Daydreamer” preferisce mantenere il silenzio. Nelle ultime settimane c’è stato il viaggio di Diletta a conoscere la madre di Can, c’è stato l’anello di fidanzamento comparso al dito della giornalista, ci sono state le paparazzate in barca, ma anche voci di crisi: alcune indiscrezioni dicono che lei non indosserebbe più l’anello da qualche tempo e che le vacanze separate (lui in Puglia, lei in Sardegna) sarebbero dovute più a “profonde differenze caratteriali”, come scrive “Libero”, che non a una libera scelta. Vedremo, intanto lui è completamente concentrato su “Mr Wrong” (e Diletta sulla prossima stagione con Dazn), che andato in onda inizialmente sul canale Fox non aveva riscosso il successo sperato. Adesso che la popolarità del suo protagonista è enormemente cresciuta, però, le cose vanno molto meglio.

E non basta. Can Yaman ha già iniziato le riprese del remake di “Sandokan”, il popolare sceneggiato degli anni ’70 di cui fu protagonista Kabir Bedi. Nei panni di Yanez ci sarà nientepopodimeno che Luca Argentero: sarà una sfida fra bellissimi ed è attesissima anche considerando l’enorme successo che la trasposizione televisiva della storia di Salgari ebbe in passato. Di sicuro l’attore turco, che punta anche al cinema, ce la metterà tutta per non deludere chi lo segue con tanto entusiasmo e per dimostrare che oltre ad essere attraente, è dotato anche di grande talento. Una volta di più.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *