Cristiano Malgioglio e l’ultima telefonata con Raffaella Carrà “E’ stata una chiamata d’addio..”

Raffaella Carrà ci ha lasciati lo scorso lunedì 5 luglio 2021 e la notizia della sua morte è stata data da Sergio Japino. Quest’ultimo come sappiamo è stato il suo compagno di vita per circa 17 anni ed è stato anche un suo collaboratore con il quale ha portato avanti diversi programmi divenuti dei veri e propri successi. Lei è stata definita la regina della televisione italiana ed a lei si devono tanti successi.

Raffaella Carrà, ci ha lasciati la regina della televisione italiana

È stata una ballerina, cantante, conduttrice, attrice e showgirl italiana, conosciuta però anche tanto in Spagna e all’estero. Uno dei programmi più famosi di sempre è sicuramente Carramba che sorpresa dove entra l’altro ha collaborato proprio con il suo compagno di sempre. La notizia della sua morte ha lasciato tutti senza parole, ma pare che ci siano stati diversi personaggi del mondo dello spettacolo ad averne risentito particolarmente. Uno tra tutti Cristiano Malgioglio il quale non è stato soltanto un suo grande amico, ma anche un suo grande collaboratore. L’ex gieffino Infatti è stato autore di diversi programmi condotti dalla showgirl come ad esempio Forte Forte Forte, Ciak e Innamorata. Il cantante proprio in queste ore ha voluto ricordare la sua grande amica, scomparsa lo scorso 5 luglio.

Leggi Anche  Sergio Japino: chi è l'ultimo compagno di Raffaella Carrà, età, carriera, vita privata

Cristiano Malgioglio scosso dalla notizia, ecco il suo ricordo

Nello specifico il paroliere ha raccontato la loro ultima telefonata. “Raffaella è stata la televisione. Mi piacerebbe che la Rai le dedicasse gli studi di via Teulada, vorrei che li chiamassero ‘Raffaella Carrà’. Ci siamo sentiti al telefono appena un mese fa non ricordo cosa le dissi, l’avevo salutata e lei aveva riso come sempre. A un certo punto aggiunse: ”Ti prego Cristiano, quando arrivi tu la televisione cambia colore, non cambiare mai’. Allora non capii cosa volesse dirmi, non mi aveva mai parlato così, ma ora so che quello era un messaggio di amore, di addio per me. Ogni volta che ci ripenso mi commuovo. Raffaella era un’artista completa sapeva fare tutto: stare in scena, ballare, cantare, recitare donne. Un po’ come Loretta Goggi e Rita Pavone”. Questo quanto raccontato da Malgioglio.

Leggi Anche  Raffaella Carrà: chi era, età, carriera, malattia, ex amori, figli, morte

Il racconto commosso del paroliere

“Era una donna forte che ha sacrificato la sua vita personale per il lavoro. Oggi non solo la stampa italiana ma anche quella estera parlano della scomparsa della Carrà e questo non è mai avvenuto per nessuno”. Queste le parole dichiarate da Cristiano che dopo aver perso Lucia Bosè, ha perso anche la sua più grande amica Raffaella. Secondo quanto raccontato ancora da Cristiano Malgioglio i due pare che si siano visti l’ultima volta quando è uscita dal Grande Fratello vip e nello specifico pare che lei avesse organizzato una cena per lui ed è stato tutto bello. “La sua morte mi ha spiazzato non mi ha mai parlato della sua malattia, sono stato malissimo. Non ho accettato di rilasciare nessuna intervista”. Queste ancora le parole di Malgioglio.

Leggi Anche  Raffaella Carrà, a distanza di giorni dalla sua morte spunta l'erede: ecco l'indiscrezione

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *