Donatella Rettore: la scoperta della malattia “Mi ha cambiato la vita…”

Donatella Rettore in questi ultimi anni ha vissuto dei momenti piuttosto duri. Soprattutto quest’ultimo anno è stato per lei piuttosto doloroso non soltanto per la pandemia da coronavirus che ha coinvolto tutto il pianeta, ma anche per un altro evento drammatico. È stato proprio all’inizio del 2020 che Donatella Rettore ha scoperto di essere purtroppo affetta da alcuni problemi di salute molto gravi.

Donatella Rettore, la scoperta della malattia

“Sono abbastanza sgangherata. Un anno fa sono stata colpita da neoplasia maligna e ho subito due interventi. Poi sono talassemica, dovrei fare trasfusioni di sangue ogni 6 mesi, ma adesso non è facile. Sono vegetariana.” Queste le parole dichiarate dalla cantante, la quale ha voluto anche precisare un altro aspetto. Quale? Che sicuramente le piace mangiare i cibi come li offre la natura. La cantante ha anche confessato di cucinare al massimo verdure al vapore, di amare le carote fresche e gli asparagi. Ha potuto però contare sempre sull’amore del marito, Claudio Rego, anche in un momento piuttosto particolare per entrambi. Donatella e Claudio, infatti, alcuni anni fa hanno perso un bambino. La cantante era a gravidanza inoltrata quando ha abortito. Da quel momento purtroppo non hanno più avuto figli.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *