Dove e come vedere Udinese – Fiorentina Streaming Gratis Diretta Live Tv

Dove e come vedere il match

Udinese Fiorentina si giocherà oggi domenica 26 settembre 2021. Il match sarà visibile su Smart TV grazie all’applicazione di dazn e sarà disponibile anche sulle console di gioco xBox ovvero One, One S, One X, Series S e Series X e PlayStation PS4 e PS5. Sarà anche visibile attraverso i dispositivi come Amazon Fire TV stick Google Chromecast e timvision box. Disponibile anche la diretta streaming di Inter Atalanta sempre su dazn o tramite pc collegandosi direttamente al sito ufficiale e inserendo le proprie credenziali per accedere al catalogo degli eventi. Si potrà assistere al match in diretta streaming, sempre attraverso Dazn collegandosi attraverso dei smartphone e tablet. L’arbitro è Maresca di Napoli. Gli Assistenti saranno Colarossi e Prenna, il IV uomo Abisso, al Var Aureliano e Avar Ranghetti.

Piu o meno un anno fa Vincenzo Italiano sbancava Udine conquistando con lo Spezia la prima storica vittoria (2-0) in Serie A. Oggi alla guida della Fiorentina spera di fare il bis per ripartire dopo il ko rimediato pur fra gli applausi contro l’Inter. «Dispiace non aver regalato ai nostri tifosi una grande soddisfazione ma le prestazioni mi stanno piacendo, siamo una squadra giovane con ampi margini di miglioramento».

Due le speranze del tecnico: vedere Vlahovic tornare al gol (il serbo ha trafitto l’Atalanta con una doppietta su rigore ma non segna su azione da un mese, col Torino) e uscire dal campo per la prima volta da inizio campionato con la porta inviolata. «Dusan sta lavorando bene, è diventato un giocatore importante e tutti lo affrontano con attenzione, momenti difficili possono capitare, sono certo che arriveranno partite in cui farà anche reti semplici. Quanto al fatto che subiamo sempre gol non possiamo abbatterci né permetterci cali quando succede. Purtroppo alla prima occasione veniamo castigati e non va bene, dobbiamo evitarlo cercando di concretizzare di più e difendere con il coltello fra i denti». A partire dalla insidiosa sfida odierna: «Il terzo impegno in una settimana è sempre il più complicato: cercheremo di presentarci pronti e lucidi, anche perché l’Udinese è una squadra che sa metterti in difficoltà».

Tra i titolari torna Callejon , è ballottaggio Sottil – Saponara , Bonaventura potrebbe rifiatare per far posto ad Amrabat , tra i convocati c’è anche Nico Gonzalez nonostante la squalifica.

Buona prestazione ma zero punti dalla trasferta di Roma e ora la Fiorentina per rimettere punti in cascina dopo un ottimo inizio: «Mi aspetto una partita con una Fiorentina estremamente aggressiva come ha dimostrato in queste prime partite per lunghi tratti di tutte le gare e con giocatori di qualità – presenta la partita Gotti -. Prima di tutto servirà mettere in campo le nostre caratteristiche a toni agonistici alti». Puntando sui giovani: «L’idea è questa. Non è sempre facile individuare il percorso e il timing giusto in base alle esigenze della squadra. Di sicuro, vogliamo prendere questa direzione e raccogliere il meglio da questi ragazzi, con la consapevolezza che non basta fare bene mezz’ora per aver stabilito un livello di riferimento».


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *