Elisa Amato storia: chi è, anni, dove abitava, fidanzato e Amore Criminale

Questa sera su Raitre andrà in onda un’altra puntata del programma condotto da Veronica Pivetti Amore criminale. Si racconterà la storia drammatica di Elisa Amato, ammazzata dal suo ex fidanzato il 26 maggio 2018.

Torna “Amore Criminale”, il programma di Rai tre condotto da Veronica Pivetti in cui vengono raccontate le drammatiche storie di donne vittime di violenza e morte per mano di chi diceva di amarle. Nella puntata di giovedì 13 maggio la conduttrice racconterà il femminicidio di Elisa Amato, commessa di Prato uccisa dal suo ex fidanzato il quale poco dopo si è tolto la vita.

Questa sera torna il consueto appuntamento con Veronica Pivetti ed Amore criminale, nel programma vengono raccontate Le storie di femminicidio, uomini che uccidono le proprie donne le quali dicevano di amarle. Nella puntata di stasera Giovedì 13 maggio 2021 si racconterà la triste fine di una ragazza bellissima morta a Prato ammazzare dal suo ex fidanzato il quale successivamente si toglie la vita.

Elisa Amato era una ragazza appena ventinovenne abitante a Prato, una ragazza bellissima, solare con tantissimi sogni che voleva realizzare è che adesso a causa del suo ex fidanzato che la uccide a colpi di pistola il 26 maggio 2018 non potrà più realizzare.

Il ragazzo si chiamava Federico Zini aveva 25 anni era uno sportivo appassionato di calcio, ha ucciso la tua fidanzata perché non voleva arrendersi al fatto che Lisa, che all’epoca era una commessa in una boutique di abbigliamento a Firenze l’avessi lasciato dopo una brevissima convivenza.

A dirci esattamente come sono andati i fatti quella notte è stata l’autopsia sul corpo esanime della ragazza, infatti Solo così si è potuto verificare L’ora del decesso, intorno alle 3 di notte. Il corpo martoriato dalle pallottole È stato rinvenuto in macchina, nel lato guidatore .
I colpi esplosi verso Elisa sono stati tre, tutti andati a Segno: uno al petto, uno al fegato è l’ultima l’avambraccio destro. La ragazza è morta quasi immediatamente sul corpo per via dell’intensa emorragia.
L’uomo l’ha ammazzata senza pietà, successivamente ha rivolto la rivoltella verso se stesso mettendo fine alla sua triste vita.

Un omicidio-suicidio che una notte di maggio di due anni fa ha sconvolto la piccola comunità di Galciana, una frazione del comune di Prato.

C’è un altro drammatico particolare di questa tragica vicenda che ha addolorato la famiglia e gli amici di Elisa: la ragazza prima di essere stata uccisa è stata picchiata selvaggiamente. E’ quanto emerso dall’esito dell’autopsia disposta dalla Procura sul corpo della giovane. Lesioni evidenti al viso e due incisivi rotti, questo l’esito drammatico dell’esame del medico legale.

La storia di Elisa Amato verrà raccontata nel corso della puntata del 13 maggio di “Amore Criminale“, la trasmissione di Rai Tre condotta da Veronica Pivetti in cui vengono raccontate le drammatiche storie di donne vittime di femminicidio.

One comment

  1. Quanta sofferenza deve aver passato quel povero ragazzo ,si parla solo della ragazza vittima e nessuno riesce a comprendere quanto puo’ soffrire una persona che vede la propria ragazza fare la zoccoletta in giro dopo averlo lasciato come uno stracciovecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *