Gossip e Tv

Elisabetta Gregoraci, la grande paura dell’operazione d’urgenza

Quando il medico le ha dato la notizia, uscita dal “Gf Vip”, si è spaventata, ricordando la malattia della mamma, scomparsa nel 2011, a soli 54 anni, dopo una lunga lotta contro il tumore: «Il ginecologo, grazie a una visita di controllo, mi ha detto che dovevo fare il giorno dopo un intervento per togliere subito un piccolo polipo all’utero», ha raccontato l’ex moglie di Flavio Briatore. «Fortunatamente sto molto bene».

La grande paura dopo la gioia di aver riabbracciato il figlio Nathan Falco. Sui social appare sempre sorridente; dopo l’uscita dal GfVip è una delle dive più sotto i riflettori e molti si chiedono se tornerà con l’ex marito Flavio Briatore (lei si dice single) o troverà un nuovo e chiacchierato amore che faccia dimenticare il flirt, mai decollato, con Pierpaolo Pretelli davanti alle telecamere. Ma Elisabetta Gregoraci nelle ultime settimane ha vissuto ore di ansia per un problema di salute di cui lei stessa ha parlato a Verissimo.

Dopo il reality è finita sotto i ferri: «Il ginecologo, grazie a una visita di controllo, mi ha detto che dovevo fare il giorno dopo un intervento per togliere subito un piccolo polipo all’utero », ha raccontato. «Lì per lì mi sono spaventata, ricordando il percorso di malattia di mia mamma (ndr: scomparsa nel 2011, a causa di un tumore), ma il ginecologo mi ha tranquillizzato. Fortunatamente sto molto bene ».

Il dolore per la perdita di mamma Melina è ancora vivo e fra l’altro Elisabetta aveva raccontato, al Gf, un episodio legato al giorno del funerale che avrebbe pesato nella rottura con Briatore: «Io ero in Calabria. Flavio è arrivato ed è andato via. Non è cattivo… non sa gestire queste situazioni. Dopo la cerimonia, erano forse le 4 di pomeriggio, disse: “Beh, adesso andiamo, c’è l’inaugurazione del locale”. Quella cosa non sono riuscita a perdonargliela…».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *