Intrattenimento

Francesca Alotta: chi è, età, carriera, vita privata, data di nascita, figlio, compagno, malattia

Francesca Alotta la conosciamo tutti per essere una famosa cantante di origine Siciliana la quale ha avuto sicuramente un grande successo negli anni 90. Pare che abbia raggiunto la massima notorietà quando ha presentato un brano al Festival di Sanremo ovvero quello intitolato Non amarmi. Potremmo sicuramente dire che ha la musica nel sangue visto che la sua è una famiglia di artisti. Il padre è un cantante e pare che sia stato proprio lui a spingerla ad intraprendere questa strada della musica. Conosciamola meglio.

Leggi Anche  Francesca Alotta: chi è, età, carriera, vita privata, Festival di Sanremo, aborto, malattia

Francesca Alotta, chi è

È nata il primo gennaio 1968 sotto il segno zodiacale del capricorno. È una bravissima cantante di origine siciliana la quale ha raggiunto il grande successo nella prima metà degli anni 90, quando ha intrapreso una carriera da solista. Purtroppo nel 2020 ha rivelato nel corso di un’intervista di essere affetta da un tumore e di poter contare sull’aiuto e sull’amore della sua famiglia e dei suoi amici più cari. “È l’ennesima battaglia, quando rischi la vita capisci quanto è preziosa. Le mie amiche staranno insieme a me in questi mesi mentre farò la radioterapia”.

Leggi Anche  Francesca Alotta: chi è, età, carriera, vita privata, malattia, aborto, ex marito

Vita privata

Queste le parole dichiarate all’epoca dalla cantante.Riguardo la sua vita privata non ha mai raccontato molto. Pare che nel 1992 fosse piuttosto innamorata di un uomo nel quale aspettava anche un bambino. Poi avrebbe scoperto il tradimento e nel contempo avrebbe anche perso il figlio.

Leggi Anche  Francesca Alotta: la malattia, il tumore della cantante "Operata d'urgenza"

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *