Francesca Neri: chi è, età, carriera, vita privata, marito, figli, malattia

Conosciamo tutti Francesca Neri per essere una nota attrice italiana ed anche la compagna di Claudio Amendola il noto attore de I Cesaroni. Di lei sappiamo tanto da un punto di vista artistico e professionale ma anche da un punto di vista privato. Ad ogni modo conosciamola meglio.

Francesca Neri, chi è

E’ nata a Trento il 10 febbraio 1974 ed è cresciuta nel mondo dello spettacolo proprio come una attrice molto talentosa ed è diventata anche una produttrice cinematografica. Non tutti sanno che ha studiato Infatti presso il centro sperimentale di cinematografia a Roma e poi in un secondo momento ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo. Ha avuto una parte ne Il grande Blek di Giuseppe Piccioni. Poi nel 1988 ha preso parte al cast di Bankomatt insieme a Bruno Ganz e e dopo circa un anno invece è stata protagonista di Buon Natale… buon anno. Nel 2009 poi ha lavorato in produzioni americane come Hannibal e poi Danni collaterali. Nel 2002 è stata invece l’attrice de La felicità non costa niente del regista Mimmo Calopresti. Dopo un anno ha preso parte del cast Il siero della vanità di Alex Infascelli.

La storia con Claudio Amendola

I due pare che si siano conosciuti esattamente nel 1998 e da quel momento poi non si sono più lasciati. Le nozze si sono Celebrate l’ 11 dicembre 2010 a New York e pare che da quel momento effettivamente la loro storia d’amore sia andata avanti senza mai lasciarsi. Da questa storia è nato il loro unico figlio ovvero Rocco, venuto al mondo del 1999.

La malattia

Purtroppo l’attrice da diversi anni è affetta da una grave malattia, ovvero la cistite interstiziale. Si tratta di una malattia piuttosto rara di cui se ne parla poco ma che causa dei dolori davvero molto forti. Lei non ha mai fatto mistero ma ultimamente a parlarne è stato proprio Claudio Amendola nel corso di un’intervista rilasciata nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo. “Francesca fa fatica. Lotta, ha combattuto con se stessa, col suo fisico, con il suo corpo. E quando sei una persona molto intelligente riesci a trovare anche nella malattia, nello star male, un motivo per cercare della forza per poi star bene.” Queste le dichiarazioni di Claudio. Pare che questa malattia l’abbia fatta soffrire tanto e che abbia addirittura pensato al suicidio.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *