Giorgia Meloni: chi è il padre Francesco, l’abbandono e la morte

Conosciamo tutti Giorgia Meloni per essere una delle donne più impegnate in politica, in questi ultimi anni. Classe 1977 dal 2014 Giorgia è presidente di Fratelli d’Italia. Riguardo la sua carriera politica sappiamo tanto, u po’ meno invece della sua vita privata. In realtà sembra che nel corso di qualche intervista la stessa abbia parlato della sua infanzia, che non sembra essere stata così tanto felice. Nello specifico, nel corso di qualche sua intervista Giorgia ha parlato del Padre Francesco, un commercialista che pare abbandonò la famiglia quando Giorgia aveva soltanto 12 anni.

Giorgia Meloni, il racconto sull’abbandono del padre

“Mio padre ha fatto di tutto per non farsi voler bene, stimare. Faccio fatica a dire che era una brava persona”. E’ questo il racconto di Giorgia Meloni. Sembra che l’uomo sia morto qualche anno fa di luce mia e proprio in questa occasione Giorgia Meloni ha spiegato di non aver provato praticamente nulla. “Non provai né odio né dispiacere. Non provai nulla. Era come se fosse morto un personaggio della tivù, solo questo. Vuol dire che qualcosa di profondissimo si è scavato nell’inconscio di una bambina. E questa sì che è una cosa che mi fa arrabbiare”. Queste le parole del leader di Fratelli d’Italia, la quale ha sempre descritto il padre come un genitore anaffettivo  che ha lasciato la sua famiglia per trasferirsi alle Canarie insieme alla nuova compagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *