Giuliano Montaldo: chi è, età, carriera, premi, riconoscimenti, moglie, figli e vita privata

Giuliano Montaldo è un noto regista e sceneggiatore ma anche attore italiano che ha dedicato gran parte della sua vita alla sua carriera che è stata ricca di grandi successi. Ma cosa conosciamo di lui e della sua vita privata? Chi è Giuliano Montaldo? E’ stato sposato? Ha dei figli? Conosciamolo meglio.

Giuliano Montaldo chi è

Il noto attore, regista e sceneggiatore italiano è nato a Genova il 22 febbraio 1930. Ha iniziato a lavorare sin da giovane come attore sembra che abbia avuto diverse esperienze in film molto importanti. Ha lavorato in Achtung!Banditi! nel 1952 e poi ancora in Cronache di poveri amanti nel 1954, due film di Carlo Lizzani. Ha anche lavorato come regista al film Tiro al piccione, nel 1961 e poi ancora in Una bella grinta nel 1965. E’ stato uno dei principali protagonisti di una trilogia piuttosto importante ovvero Gott mit uns nel 1970, Sacco e Vanzetti nel 1971 e Giordano Bruno nel 1973. Ha preso parte poi a L’Agnese va a morire nel 1976, passando per altre esperienze come Circuito chiuso nel 1978 ed il colosso Marco Polo nel 1982. Poi ha diretto anche altri film come Gli occhiali d’oro nel 1987, Il giorno prima sempre nel 1987, Tempo di uccidere nel 1989 ed ancora I demoni di San Pietroburgo nel 2008 e L’industriale nel 2011.

Premi e riconoscimenti

Tanti i premi e riconoscimenti ottenuti nel corso di questi anni a cominciare dal 2007 quando l’attore ha ricevuto il Ciak di Corallo alla carriera dell’Ischia Film Festival. Nel 2010 ha poi vinto il Premio Federico Fellini 8 1/2 per l’eccellenza artistica al Bif&st di Bari. Nel 2018 ha preso poi parte al David di Donatello per il miglior attore non protagonista per aver preso parte al film Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni. Poi ha vinto anche il Grifo D’Oro nel 2013.

Vita privata

Riguardo la sua vita privata sappiamo che per tantissimi anni è stato legato a Vera Pescarolo, una donna e compagna di vita oltre che di lavoro. I due hanno vissuto praticamente una vita quasi in simbiosi. Alla loro storia è stato anche dedicato un documentario intitolato Vera & Giuliano, presentato al Festival del cinema di Roma e trasmesso anche su Rai 1. Nell’ultimo periodo, l’attore sembra aver rilasciato un’intervista raccontando quella che è la sua vita oggi ai tempi del Covid. “Come trascorro il tempo? Leggo libri e faccio mezzora di ginnastica con la mia ragazza, Vera – ha affermato riferendosi alla moglie, Vera Pescarolo -. Di epidemie, guerre, carestie ne ho viste parecchie figuriamoci se mi spaventa il coronavirus. Ovviamente anche questa è una specie di guerra e rispetto le regole: restiamo chiusi in casa, agli arresti domiciliari, e in proposito stavo pensando di comprarmi un pigiama a righe, proprio come un vero detenuto. Ma sono contento di avere 90 anni con la voglia di combattere come i ventenni”. Questo quanto dichiarato da Giuliano Montaldo.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *