Guido Maria Brera: chi è il marito di Caterina Balivo, età, carriera, vita privata, figli


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Guido Maria Brera è il marito della nota conduttrice Caterina Balivo. Di lei conosciamo tanto da un punto di vista professionale ed anche privato. È legata al marito ormai da diversi anni e insieme hanno avuto due splendidi figli. Ma cosa conosciamo in realtà di lui e della sua vita privata?

Guido Maria Brera, chi è il marito di Caterina Balivo

Di lui sappiamo che è nato nel quartiere Romano di San Saba esattamente il 27 agosto 1969. La madre Pare fosse casalinga, mentre il papà un funzionario di banca. Guido Maria e Caterina sono convolati a nozze nel 2014 con una cerimonia che si è celebrata a Capri. Dalla loro relazione sono nati due figli esattamente Guido Alberto nel 2012 e la piccola Cora nell’estate 2017.
Riguardo la carriera del marito sappiamo che è un finanziere e scrittore ed anche il co-fondatore del gruppo Kairos che per chi non lo sapesse è il primo gruppo italiano nel settore della gestione patrimoniale. Fin da piccolo ha avuto questa grande passione per l’imprenditoria e anche per la scrittura.

Carriera

Inoltre, sembra che già da piccolino sperava di diventare qualcuno un personaggio comunque di spicco ed effettivamente ha trovato il suo posto nel mondo della Finanza. E’ oggi uno dei personaggi di spicco della Fineco che oggi è una grande società ed uno dei più grandi hedge fund d’Europa. E’ stato proprio all’interno della stessa che ha iniziato a scalare la strada verso il successo. È molto impegnato Infatti lavora sia di giorno che di notte ed anche la moglie lo rimprovera di essere molto impegnato e assente dalla vita familiare. «Ero un adolescente un po’ sfigato, sono diventato un finanziere rimanendo fuori dal giro giusto fin dal liceo, ai margini». Queste le dichiarazioni rilasciate dallo stesso nel corso di una intervista a Vanity Fair un po’ di tempo fa.

Il libro I Diavoli

Nel corso della stessa raccontato anche di essersi trasferito a Londra all’età di 28 anni e di avere fondato a 29 la Kairos. «Mi ero fatto mettere un tavolo da ping pong in ufficio. Mezz’ora di ping pong al giorno, piu 15 minuti di pesce rosso: guardare per 15 minuti al giorno un pesce toglie l’ansia». Si è dedicato comunque anche alla scrittura ed è uno tra gli italiani anche più ricchi. Nel 2014 ha pubblicato il libro intitolato I diavoli un romanzo autobiografico che racconta la Finanza di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.