Bonus Inps da 1.000 euro

Inps, i pagamenti di agosto: le date per Pensione e reddito di cittadinanza, Naspi, Assegno Unico e tanto altro

L’INPS ovvero l’Istituto nazionale di previdenza sociale sembra essere già pronto ad erogare nuovi contributi per il mese corrente. Tra questi ci sono sicuramente la Naspi, le quote del reddito di cittadinanza stabilite proprio dal decreto sostegni bis il reddito e la pensione di cittadinanza ma anche bonus bebè e assegno per il nucleo familiare. Insomma il mese di agosto sembra essere davvero molto ricco di pagamenti tra le varie misure sopracitate, alcune di queste a sostegno delle famiglie con figli. Ovviamente a questi bonus e incentivi a sostegno delle famiglie si aggiungono poi le misure del reddito di cittadinanza che sono state introdotte dal decreto sostegni bis e anche di tutte quelle misure pensate per poter fronteggiare l’emergenza da covid-19.

Reddito di cittadinanza, quando verrà erogato?

Procediamo con la prima misura, ovvero il reddito di cittadinanza. Quest’ultimo altro non è che una misura pensata per fronteggiare la povertà e l’esclusione sociale. Ha uno scopo ovvero quello di favorire il reinserimento e l’inserimento nel mondo del lavoro. Questo mese di agosto l’accredito verrà effettuato a partire dal giorno 27 e sarà invece anticipato a giorno 13 per coloro i quali hanno fatto domanda da poco e percepiranno la misura per la prima volta in assoluto.

Pensione di cittadinanza e non, pagamento dal 27 agosto

La pensione di cittadinanza invece spetta a tutti coloro i quali hanno raggiunto 67 anni di età ed hanno quindi tutti i requisiti per poterla richiedere. Anche in questo mese di agosto l’accredito sarà effettuato il giorno 27. Coloro i quali hanno fatto la domanda da poco, percepiranno invece la pensione tra il 13 e il 16 agosto. Per quanto riguarda le pensioni normali invece, coloro che ricevono l’accredito diretto sul proprio conto dovranno attendere il primo settembre 2021. Chi invece deve ritirare la pensione in contanti presso lo sportello di un qualsiasi ufficio postale, potrà farlo a partire in anticipo secondo il calendario diffuso da Poste Italiane e dall’Inps.

Reddito di emergenza, Naspi e assegno unico, pagamenti agosto

Il reddito di emergenza invece è quella indennità straordinaria che è stata introdotta esattamente Nel 2020 dal decreto rilancio e che è stata anche rinnovata dal decreto sostegni bis. Questa verrà corrisposta esattamente lunedì 16 agosto. Per quanto riguarda la Naspi ovvero l’indennità di disoccupazione, il pagamento avverrà entro il prossimo 15 agosto. Per chi invece ha diritto all’assegno unico la somma verrà erogata a partire dal 9 agosto. Questo è stato pensato per tutti quei genitori che sono esclusi dagli assegni familiari quindi autonomi e partite IVA e disoccupati. Nello specifico questo assegno spetta a tutte quelle famiglie che hanno figli di età compresa tra 0 e 18 anni e che abbiano anche un ISEE familiare non superiore ai 50 mila euro.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *