Intrattenimento

Isabella Ricci chi è? Uomini e Donne, età, carriera, vita privata, figli, ex marito, Trono Over e compagno

Sono diverse settimane che Isabella Ricci, suo malgrado, si è ritrovata al centro dì diverse polemiche. A mettere in discussione i suoi atteggiamenti spesso e volentieri sono stati Gemma Galgani, Biagio Di Maro e Armando Incarnato.

Nelle ultime puntate di Uomini e Donne andate in onda, l’imprenditrice romana ha parlato più volte di “un complotto” contro di lei: noi abbiamo deciso di darle la parola per capire cosa intendesse dire con questa affermazione. «Ho la netta sensazione che Gemma e Biagio si siano messi d’accordo fuori dalla trasmissione.

Per quanto riguarda Armando, credo che lui si schieri in difesa di Gemma per una questione di visibilità, social e non» ha affermato la dama, che ha anche sottolineato di non sentirsi affatto toccata dalle, per lei poco piacevoli, affermazioni dei colleghi di parterre. «Ciò che dicono non mi tange ma mi perplimono alquanto alcune affermazioni di Gianni che mi sono sembrate non in linea con quello che penso» ci ha confessato Isabella, la quale continua a sottolineare che il suo discusso profilo social è nato per puro divertimento: «Non ho nulla a che fare con le mie fanpage, ma sono molto onorata di essere vista come un punto di riferimento di tante giovani donne».

A sorpresa, ci ha anche svelato che «se dovesse per assurdo capitare, uscirei volentieri a cena con Giorgio Manetti». Nelle ultime settimane è stata spesso al centro di diverse polemiche non sempre facili da gestire, come sta vivendo questo momento? «Serenamente, perché ciò che accade nello studio altro non è che uno spaccato del mondo, di cose che possono accadere anche fuori e quindi non mi toccano particolarmente. Sono una donna allenata dalla vita».

Ha parlato di un “complotto” tra Biagio, Armando, Gemma e Ida. Ci può spiegare meglio cosa intende? Pensa che si siano messi d’accordo in privato per andarle contro o che semplicemente si spalleggino solo all’interno dello studio?

«Ho la sensazione che Gemma e Biagio si siano messi d’accordo fuori dalla trasmissione; tra l’altro mi è sembrato molto strano che Gemma non si ricordasse i baci dati a Biagio e raccontati in più occasioni a ottobre dello scorso anno, quando si frequentavano…

Per quanto riguarda Armando, credo che lui si schieri in difesa di Gemma per una questione di visibilità, social e non. Armando ha cominciato ad avercela con me alla fine della scorsa edizione del programma, quando ha iniziato a difendere Gemma a spada tratta dicendo che io sono una donna che pensa troppo prima di parlare. Ma d’altronde lei è senza dubbio il personaggio più di spicco della trasmissione: quindi schierarsi dalla sua parte conviene».

Armando spesso ha parlato del suo profilo Instagram e delle fanpage nate per sostenerla polemizzando su diversi aspetti, lei crede che in realtà sia lui a essere legato ai numeri e ai follower?
«Assolutamente sì. Lui sembra guardare con sospetto la crescita repentina dei miei follower avvenuta in soli quattro mesi.

Cita spesso il mio profilo Instagram e le fanpage dedicate a me, senza capire che ioz come ho più volte sottolineato, ho deciso di aprire un profilo “ufficiale” prima dì tutto perché, appunto, ne stavano nascendo troppi a mio nome e poi per divertirmi. Vorrei approfittarne inoltre per chiarire due punti: non ho nulla a che fare con le mie fan-page e posso dimostrarlo, perché io stessa le ho contattate a luglio scorso quando ho aperto il mio profilo personale – e ho le mail di prova – per avvertirle e inoltre non ho nulla neanche contro le sponsorizzazioni.

Credo che il lavoro dell’influencer sia un mestiere come un altro, il fatto che io non ne faccia non significa che guardo con sospetto chi decide di mettersi in gioco in questo ambiente».
Armando ha anche parlato di suoi like messi a commenti contro lui e Gemma.

«Sì e ho trovato questo argomento molto infantile, non credo meriti risposta. La cosa che mi stupisce, in merito a questi presunti like, è però l’attenzione che si ha su quello che faccio sui social, lo stessa passo del tempo su Instagram ma di certo non mi soffermo sui commenti e sui like ai commenti. Quello che faccio, in generale e per mera curiosità, è guardare i trend di crescita dei vari profili a seconda di quello che accade, ma lo faccio con tutti da Chiara Ferragni ai miei competitor lavorativi. Credo che Instagram sia il futuro e mi piace studiarne i meccanismi, tutto qui».

C’è una frase o un commento detto dai suoi “detrattori” del parterre che le ha fatto particolarmente male? «No, le cose che dicono non mi toccano assolutamente. Ciò che mi infastidisce il più delle volte sono le parole di Gianni, ma più che altro perché non sono in linea con quello che penso: prima parlava totalmente a mio favore e adesso mi dà sempre contro».

Neanche quando Armando, ha citato il suo problema di udito? «Quello mi ha dato fastidio effettivamente, ma più che altro mi ha dato fastidio che sia passata l’idea che sfrutti un mio problema per fare la vittima e che nessuno abbia detto una parola in mia difesa».

Se la sente di parlare di ciò che le è successo, del motivo per cui ha problemi di udito? «Ho avuto un tumore a cui è seguita una chemio, una radio e un’incessante cura di antibiotici che ha danneggiato l’udito. Oggi non riesco quasi a sentire i toni bassi e molto spesso leggo il labiale».

Inviterebbe mai a cena Biagio  Gemma e Armando per chiarire con loro una volta e per tutte? «lo amo cenare fuori e lo trovo un evento assolutamente rilassante. Non mi verrebbe mai in mente dì farlo con loro perché, per l’appunto, non sarebbe un evento rilassante».

Dalla tv sembra una donna molto ferma, che non demorde nonostante tutto, neanche nell’intento di trovare un compagno. È davvero così? «Sì assolutamente, non sarei qui oggi se non fossi stata una donna ferma. Ho sempre pensato che ci sia una luce, una speranza in fondo al tunnel. Per quanto riguarda il programma, non demordo perché credo ancora di poter trovare una persona adatta a me e poi sono convinta che a casa ci siano persone pacate, logiche a cui piacciano anche le cose fatte in maniera ragionata e che si rivedono in me o che mi considerano come “modello”, “punto di arrivo”.

Ho tantissime donne che mi seguono e che hanno un’età che va dai venticinque ai quarantacinque anni e che mi dicono spesso che, un giorno, vorrebbero essere come me».
Le fa piacere? «Non avendo avuto figli, mi fa molto piacere. Questa è una traccia di me che mi piacerebbe lasciare; mi lusinga essere vista come punto di riferimento in quanto donna determinata, aggressiva (con la vita, ovviamente, non con le persone) e concreta».

Si chiama Isabella Ricci ed è stata la protagonista indiscussa di questa ultima edizione del trono over di Uomini e Donne il programma condotto da Maria De Filippi. Sembra che quest’ultima in questa edizione abbia dato del filo da torcere ad una delle protagoniste indiscusse degli ultimi dieci anni del programma ovvero Gemma Galgani. Ma cosa sappiamo di Isabella Ricci?

Isabella Ricci, chi è la dama di Uomini e Donne

Isabella Ricci è nata nel 1959 a Roma e di conseguenza ha 62 anni e attualmente vive a Ravenna. È laureata in filosofia presso l’Università La Sapienza e si è specializzata in archivistica e bibliotecaria.

Ad ogni modo, nel corso della sua vita è diventata una grande imprenditrice ed è la proprietaria di Pet Village. Questa è un’azienda in espansione che vende dei prodotti per la cura degli animali e rifornisce tanti altri negozi, ovviamente sempre del settore. In passato è stata anche la responsabile per il settore allevatori della Hill’s Pen Nutrition e allevatrice di boxer riconosciuta dall’Anci. Si capisce bene che sia una donna particolarmente amante degli animali. Riguardo la sua vita privata,  lei stessa ha raccontato di avere avuto delle storie in passato e di essere stata sposata.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *