Luca Laurenti: perché il maestro ha questa voce nasale che l’ha reso famoso

Conosciamo tutti Luca Laurenti per essere un noto artista italiano ed anche un grande cantante. E’ anche un grande amico ma soprattutto collega e spalla destra di Paolo Bonolis con il quale è comparso per la prima volta in televisione all’inizio degli anni 90. Ha catturato sicuramente l’attenzione di milioni di telespettatori non soltanto per il suo talento, ma anche per la sua innata simpatia. Insieme a Paolo Bonolis hanno creato un duo davvero molto simpatico buffo e spontaneo, che ha ha avuto sicuramente un successo strepitoso in tutti questi anni.

Luca Laurenti, perchè ha quella voce nasale?

In molti si chiedono perché però Luca abbia quella voce così tanto particolare una voce che tutti definiscono Nasale. È stato proprio lui a spiegare un po’ di tempo fa il perché abbia questa voce così strana che cambia soprattutto quando canta. “È una caratteristica che mi porto appresso da una vita, nonostante oggi abbia superato i complessi che avevo quand’ero piccolo. Anzi ho fatto di più: sono riuscito a trasformare in pregio un difetto“. Questo nello specifico quanto dichiarato dal noto cantante nel corso di una intervista rilasciata un po’ di tempo fa. Luca pare che fosse andato da un otorino proprio per questa voce, ma il medico pare gli avesse detto che era tutto ok.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *