madè neumair

Madè Neumair, chi è la sorella di Benno accusato dell’omicidio dei genitori?

Madè Neumair, chi è la sorella di Benno l’uomo arrestato per l’omicidio dei genitori? E’ la figlia dei coniugi di Bolzano, scomparsi lo scorso 4 gennaio in circostanze davvero tragica. Quando la ragazza ha appreso la notizia della morte dei due genitori si trovava in Germania e nello specifico a Monaco di Baviera dove lavora come medico e subito si è diretta a Bolzano. Ma cosa sappiamo di lei?

Madè Neumair chi è?

Madè è nata il nel 1994 e dunque era 27 anni. È cresciuta insieme alla sua famiglia a Bolzano e pare che sin da piccola abbia coltivato la passione per la scrittura non soltanto nella nostra lingua, ma anche in tedesco partecipando anche a diversi concorsi letterari, viaggiando e studiando nel contempo. Si chiama Quattro storie il suo primo romanzo ambientato in una cittadina molto piccola lontana dal mare e racconta di un breve periodo di vita di quattro giovani. Si è laureata in medicina a Innsbruck nel Tirolo settentrionale specializzandosi in traumatologia e ortopedia presso l’ospedale di Monaco.

La scomparsa dei genitori e il ritorno in Italia

La giovane sembra abbia un profilo privato su Instagram dopo tra l’altro è molto seguita soprattutto da un bel gruppo di amici molto intimi. Lavorava fino a pochi mesi fa come medico presso Monaco di Baviera in Germania, ma poi dopo aver appreso la scomparsa dei genitori e la sua vita è stata letteralmente stravolta.

Madè era molto legata alla sua famiglia e di conseguenza una volta appresa la notizia della scomparsa dei genitori è tornata immediatamente a Bolzano, raggiungendo la zia Carla che stava seguendo da vicino alle ricerche. Sembrerebbe che da quando Madè è tornata in Italia, non ha avuto alcun tipo di contatto con il fratello Benno che è accusato di aver ucciso i suoi genitori. Sembra che la donna abbia soltanto detto di voler giustizia e di voler conoscere come sono andate esattamente le cose, andando in fondo, nonostante questa vicenda sia provocando tanto dolore.

L’inchiesta

Lo scorso sabato pomeriggio è arrivata la notizia del ritrovamento del corpo della donna scomparsa a Bolzano insieme al suo compagno proprio nelle acque dell’Adige. Si resta in attesa dell‘autopsia per poter conoscere le cause della morte della donna. Benno, che come sappiamo è stato accusato di omicidio e si trova in cella, ha accolto da li la notizia. Sembra che il giovane si sia tanto disperato, urlando e piangendo “Mia mamma non c’è più”. 


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *