Maria de Filippi i suoi programmi annientano la concorrenza

C’è stata una data importante per una delle donne più amate d’Italia. Ebbene sì, in quella data Maria de Filippi ha compiuto 60 anni. La regina di Mediaset e della Televisione tutta è arrivata a cifra tonda e continua, dopo più di vent’anni, a macinare successi su successi.

In questo compleanno speciale, infatti, “Queen Mary” (come la chiamano sui social) ha potuto beneficiare dell’affetto del suo grande pubblico, un pubblico che la segue sempre e comunque, che sia di pomeriggio (dal lunedì al venerdì) o di sera (il sabato, ovvero il giorno in cui regna incontrastata) o di domenica pomeriggio (nuova fascia conquistata!). Maria è amatissima e lo dimostrano gli ascolti monstre delle sue trasmissioni, che superano tutte il 20%, in una TV che considera successo anche solo il 16.

Lei no, lei ama vincere e vince sempre. Anzi, domina. E lo sanno bene i suoi competitor, tutti sconfitti, annientati dalla corazzata Potemkin targata de Filippi. Maria “la Sanguinaria” (chiamata affettuosamente anche così sui social pervia dei suoi successi Auditel) è sinonimo di vittoria e Mediaset lo sa benissimo, per questo nel giorno del suo compleanno, Pier Silvio Berlusconi durante Verissimo ha lasciato un videomessaggio molto sentito e commosso, in cui faceva un elogio alla bionda conduttrice, che porta alla sua azienda ascolti e incassi stellari.

Grazie ai suoi programmi (“Uomini e donne”, “Amici”, “C’è posta per te”, “Tu si que vales” e quelli che produce con la sua casa di produzione “Fascino”), gli inserzionisti accorrono numerosi e vogliono essere a tutti i costi presenti durante le pubblicità, per la gioia di Publitalia ’80, la concessionaria pubblicitaria di Mediaset. Ma qual è il segreto del successo di Maria? Primo fra tutti essere una donna “normale”.

Il suo stile di conduzione, poi, piace al pubblico da casa, perché la cifra stilistica di Maria è quella di condurre per “sottrazione”. Esserci, si, ma poco. Per non stufare il pubblico. E poi ascoltare, dote più unica che rara in una televisione in cui tutti parlano e nessuno capisce mai niente. Lei, no. Lei ascolta, comprende, pesa bene le parole, aiuta a far capire l’interlocutore dov’è che sta sbagliando, fa di tutto per portare la pace o un po’ d’amore o far realizzare un sogno ai giovani che vivono di danza o musica. Insomma, Maria de Filippi è davvero la numero 1: inimitabile, imbattibile, ineguagliabile. Semplicemente Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.