Max Giusti: la relazione con Selvaggia Lucarelli finita male, ma perchè i due si sono lasciati?

Max Giusti è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo tra i più amati di sempre. Le sue qualità sono davvero innumerevoli tanto che definirlo è praticamente impossibile. È un conduttore televisivo, ma anche un conduttore radiofonico ed un comico attore e anche imitatore. In tutti questi anni ha davvero lavorato in diverse trasmissioni televisive e non solo. Ad ogni modo, se la sua vita professionale è sotto gli occhi di tutti cosa invece sappiamo e conosciamo della sua vita privata?

Max Giusti, cosa sappiamo della sua vita privata

Non tutti forse sanno che Max Giusti prima di trovare il grande amore con la sua attuale compagna è stato fidanzato con Selvaggia Lucarelli. La loro storia d’amore sembra sia nata quando ancora entrambi non erano conosciuti dal grande pubblico. A parlare inizialmente della loro storia d’amore fu Teo Mammucari nel lontano 1997. Sembra che la loro storia sia durata all’incirca 7 anni e poi i due si sarebbero allontanati e non così pacificamente. “Max era pigro e disordinato. Per anni ho scritto io i suoi testi, solo oggi capisco che per stargli accanto ho sacrificato le mie ambizioni. La nostra storia è finita male. Lui ce l’aveva con me. Mi disse che non si sarebbe fidanzato mai più. Dopo quattro anni era innamorato di un’altra. Non gli ho detto che mi sarei sposata con Laerte Pappalardo. Forse per questo si è vendicato rinnegandomi”. Sono state queste le dichiarazioni rilasciate dopo un po’ di tempo da Selvaggia Lucarelli parlando proprio del rapporto con il suo ex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *