Mirko Frezza: chi età, età, carriera, vita privata, moglie, figli

Mirko Frezza è un noto attore protagonista della quarta stagione della serie tratta dai romanzi di Antonio Manzini ovvero Rocco Schiavone. Il protagonista principale della serie sarà Marco Giallini, mentre Mirko Frezza interpreterà Furio un amico del vice questore di Aosta. Nel corso della serie l’attore aiuterà Schiavone durante un’indagine personale. Ma cosa conosciamo del noto attore e di quella che è la sua vita privata? E’ sposato? Ha dei figli? Conosciamolo meglio.

Mirko Frezza, chi è

Il noto attore è nato a Roma nel 1978 e di conseguenza ha 43 anni. Non abbiamo molte informazioni sulla sua vita privata e di conseguenza non sappiamo quanto sia alto, ne quale sia il suo peso. Non conosciamo nemmeno il suo segno zodiacale, perché conosciamo soltanto il suo anno di nascita. È cresciuto nella periferia romana e pare che sia infatti molto legato alla capitale. Ha avuto un passato piuttosto burrascoso perché ha trascorso ben 8 anni in carcere. In questi anni nel corso di qualche intervista ha raccontato di essersi fatto leggere la mano per ben due volte e che gli è stato detto che sarebbe morto all’età di 33 anni. Subito dopo l’esperienza del carcere, sembra aver deciso di cambiare totalmente la sua vita ed è diventato un attore. Nel contempo però ha fatto diversi lavori anche piuttosto umili ovvero ha lavorato in un Mattatoio ed anche come stuntman.

Vita privata

Riguardo la sua vita privata sappiamo che è sposato da un po’ di tempo con Vittoria una donna che però non fa parte del mondo dello spettacolo. La coppia ha avuto tre figli, ovvero la primogenita Michelle una ragazza e studentessa modello ed ancora Crystel che invece sembra essere molto appassionata del mondo della moda ed infine Giampiero. L’attore sembra avere un profilo Social piuttosto seguito attraverso il quale parla con i suoi più fedeli follower.

Carriera

Riguardo la sua carriera sappiamo che importante è stato l’incontro con Alessandro Borghi. Nel corso di un’intervista rilasciata un po’ di tempo fa sembrerebbe che Mirko Frezza abbia detto di non essere stato lui a cercare il cinema, ma quest’ultimo sarebbe andato a cercare lui. Il debutto è avvenuto nel film intitolato Il più grande sogno di Vannucci. In questi anni però ha preso parte anche ad altre pellicole come La banda dei tre (2020), Appena un minuto (2019), Detective per caso (2019), Quanto Basta (2018), Una vita spericolata (2018), Il più grande sogno (2016) e Fratelli di Sangue (2015).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *