Monete rare: ecco quelle che valgono di più

44

Esistono ancora tutto oggi tantissimi appassionati e soprattutto collezionisti di monete rare. Ci sono in circolazione ancora tante monete che sono molto rare e che hanno un valore strepitoso. Ovviamente non tutti se ne intendono e questo potrebbe voler dire soltanto una cosa ovvero che potremmo entrare in possesso di una di queste monete e non rendercene proprio conto.

Numismatica, lo studio scientifico sulle monete e banconote

Esiste uno studio scientifico basato proprio su ogni tipo di moneta o di banconota mai coniata da un paese da uno Stato o una federazione e questo prende il nome di numismatica. Sulla base di questo studio scientifico quindi ci sono poi i collezionisti di monete e di banconote che vanno alla ricerca di queste monete rare per motivazioni legate al proprio piacere e interesse personale o anche per motivazioni informatiche. Così come per i collezionisti anche per la numismatica è di fondamentale importanza la rarità di una moneta così come anche la sua importanza storica e anche il modo e lo stato di conservazione. Oggi quindi andremo a dare uno sguardo a quelle che sono le monete più rare e soprattutto più importanti in termini di valore.

Le monete rare e il loro valore

1 dollaro argento 1804

Si tratta di una moneta statunitense che raffigura il profilo di una donna. Poi c’è anche un’ aquila disegnata sull’altro lato e nel 1999 venne venduta addirittura per 4 milioni di dollari.

La moneta di Edoardo III

Questa è una delle monete più rare e più importanti di sempre. Risale all’epoca medievale ed è anche facilmente riconoscibile. Nello specifico è stata creata nel 1343, sotto il regno di Edoardo III che è stato un sovrano inglese per circa un anno. Venne realizzata in oro ed in circolazione ce ne sono soltanto tre. Qualche anno fa una di queste è stata venduta per circa 6,8 milioni di dollari.

1933 Double Eagle doppia aquila

Anche questa moneta è stata coniata nel 1933 dal governo statunitense in oro. Molte di queste vennero distrutte, ma alcune riuscirono a rimanere in circolazione e vennero ritirate dal governo statunitense intorno alla fine degli anni 90. Ne esiste però in circolazione ancora una che è stata in possesso del Re Farouk d’Egitto ed è stata venduta poi allatta nel 2002 per 7,6 milioni di dollari.

$1 flowering Hair del 1794

Si tratta quindi di una moneta da $1 che è stata realizzata nel 1974-1975. Quando si parla di questa moneta, ad oggi si fa riferimento sicuramente al primo dollaro emesso dal governo federale degli Stati Uniti d’America. Questa moneta perfettamente conservata è stata messa all’asta per una cifra davvero esorbitante ovvero 10,000,000 di dollari.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.