Intrattenimento

Myriam Catania: l’incidente in moto, il racconto dell’attrice “Quattro giorni in coma, un anno senza memoria”

Myriam Catania la conosciamo tutti per essere un’attrice ed una doppiatrice italiana, oltre che la nipote di Simona Izzo la grande attrice e doppiatrice italiana. E’ figlia di Rossella Izzo e del ginecologo Vincenzo Catania. pare che abbia iniziato a lavorare da giovanissima come doppiatrice e come attrice. E’ stata la protagonista di diverse fiction tv ed ha doppiato davvero tante attrici. Ha vinto tanti premi e riconoscimenti come il Leggio d’oro come miglior interpretazione femminile grazie al doppiaggio di Keira Knightley nel film The Imitation Game. In passato è stata legata a Luca Argentero, dal quale poi si è separata. Sapete che proprio quando stava insieme al noto attore, è rimasta vittima di un grave incidente?

Myriam Catania, il racconto del grave incidente

Il racconto è arrivato per mano della stessa Myriam Catania la quale ha raccontato a Verissimo. “Ero in motorino, avevo appena comprato casa e non conoscevo bene le strade. Era stato tolto uno stop, e la scritta per terra si era cancellata (infatti la municipale mi ha dato ragione). Una macchina mi ha preso in pieno in faccia”. Questo il racconto di Myriam che pare sia riuscita ad alzarsi e poi telefonare a suo padre. Purtroppo però sarebbe rimasta per diversi giorni in coma dopo aver subito dei gravi danni al volto. Per circa un anno avrebbe avuto anche diversi problemi di memoria e costreatta a sottoporsi a delle cure.

Leggi Anche  Luca Argentero, la separazione da Myriam Catania: dopo anni adesso spunta la verità

Interventi e cure per oltre un anno

“Mi tenevano il cervello “fermo”, prendevo dei farmaci per abbassare l’attività cerebrale per non avere crisi epilettiche. Non mi ricordavo nulla”. Questo ancora quanto raccontato dall’attrice a Domenica Live. “Non mi ha mai lasciata, non è andata in bagno”. Queste le parole dell’attrice, la quale ha confessato che al suo fianco c’è sempre stata sua madre, ovvero Rossella Izzo. Anche colui che all’epoca era il suo compagno ovvero Luca Argentero gli è sempre stato al suo fianco.“È rimasto seduto per terra, non si è mai alzato. Gli ho detto “Mi aspetterai?” e lui mi ha risposto “Ti aspetterò sempre”.

La vicinanza della sua famiglia e di Luca Argentero

In seguito a questo incidente, Myriam ha dovuto subire un’operazione maxillofacciale, per poter riallineare le fratture. Ad operarla un medico consigliato da Christian De Sica, il quale pare fosse rimasto vittima di un incidente con i fuochi d’artificio ed aveva rischiato di perdere un occhio. Anche la zia Simona Izzo, alla quale Myriam è molto legata, pare abbia parlato di questo incidente un pò di tempo fa dicendo “È stato il momento più difficile della nostra vita. Mi sentii male e chiamai mia sorella che rispose con un urlo. Pensavo fosse morta mia madre”.

Leggi Anche  Grande Fratello Vip, nausee e Test di Gravidanza: una Concorrente è incinta?

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News
Leggi Anche  Grande Fratello Vip, nausee e Test di Gravidanza: una Concorrente è incinta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *