Noemi dimagrita 15 chili grazie al metodo Tabata, come funziona

Noemi è indubbiamente una cantante molto seguita in Italia, nell’ultimo Festival di Sanremo partecipa con il brano glicine che sta Ottenendo tutt’ora un successo straordinario. Oggi, mercoledì 5 maggio 2021, la cantante sarà ospitata nel programma condotto da Amadeus, I soliti ignoti, Noemi cercherà di vincere il bottino che andrà devoluto tutto in beneficenza punto cerchiamo di scoprire qualcosa in più sulla cantante.

Non tutti sanno che Noemi non è il suo nome reale, la ragazza si chiama Veronica Scopelliti, da poco ha fatto scalpore il suo dimagrimento punto infatti, Noemi ha postato alcune foto su Instagram che mostra felice suo nuovo fisico.
Per ottenere questo fantastico risultato, Noemi si è affidata a un regime alimentare calorico, nel dettaglio si chiama metodo Tabata, bisogna fare un allenamento molto duro ed intensivo dove i grassi si bruciano in modo veloce. Viene chiamato anche con il nome guerilla cardio, come abbiamo detto un allenamento ad alta intensità ed è stato sviluppato da uno scienziato giapponese, Izumi Tabata negli anni Novanta e si basa sull’ eseguire esercizio ad alta intensità per 20 – 30 secondi con un recupero di altrettanti secondi. Gli esercizi sono i classici squat, flessioni, salti ecc…

Noemi con il metodo Tabata ha letteralmente rivoluzionato il suo corpo. Guarda qui sotto qualche  sua foto:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NOEMI (@noemiofficial)

Cos’è la tabata?

Tabata è un metodo di allenamento a intervalli ad altissima intensità. È stato sviluppato per la prima volta dal professore giapponese Izumi Tabata. La differenza principale tra tabata e altri metodi come HIIT è che l’obiettivo nella tabata è raggiungere il 170% della massima potenza aerobica. Secondo lo sviluppatore del metodo, lavorare a questa potenza per brevi periodi di tempo sfrutta appieno il corpo, migliorando le condizioni fisiche senza danneggiarlo.

La base di un allenamento tabata è: lavorare 20 secondi alla massima potenza seguita da 10 secondi di riposo. Il ciclo viene ripetuto da 6 a 8 volte. In totale, ogni serie dovrebbe durare da 3 a 4 minuti. I risultati della ricerca di Tabata hanno dimostrato che un rapporto di 20/10 negli esercizi aerobici/anaerobici è effettivamente efficace nell’ottimizzazione del dispendio energetico1. In altre parole, le routine di tabata sono considerate uno dei migliori metodi per la perdita di grasso, anche meglio che eseguire regolari esercizi aerobici.

Tabata donna

L’allenamento tabata è particolarmente scelto dalle donne che sono abili nel fitness. Poiché consente non solo di bruciare i grassi, ma anche di migliorare rapidamente i contorni del corpo, in particolare quando gli esercizi per glutei e gambe sono inclusi nella routine.

Un altro vantaggio della tecnica della tabata è che portando il sistema cardiovascolare al massimo; la pulizia della pressione elimina i possibili residui di grasso attaccati alle arterie. Un fatto davvero utile per le persone che vogliono abbassare il colesterolo.

Perché Tabata ti aiuta a perdere grasso?

Durante il normale esercizio cardiovascolare (corsa, nuoto, ciclismo) il corpo utilizza attivamente ossigeno (che dà al tipo di allenamento il nome “aerobico”), mentre durante una routine tabata ad alta intensità, il corpo entra in una modalità di lavoro priva di ossigeno (“anaerobica”).

Il risultato è un’improvvisa accelerazione delle pulsazioni, è evidente per raggiungere una sensazione di bruciore nei muscoli; che influisce positivamente sul livello dell’ormone della crescita2.

Ciò si verifica perché il timeout viene ridotto al massimo nella tabata. Non avere il tempo di recuperare ossigeno tra gli esercizi ti consente di raggiungere il tuo corpo al massimo. Per raggiungere davvero questo obiettivo, i 20 secondi di attività fisica devono essere presi sul serio. La chiave del successo (e della rapida perdita di grasso) si ottiene massimizzando la concentrazione al limite.

Regole del metodo di formazione Tabata

L’essenza della tecnica e delle regole di allenamento di Tabata è eseguire un esercizio il più intensamente possibile per 20 secondi e riposare per i prossimi 10 secondi. Quattro minuti devono significare circa otto set di tabata. In pratica, una routine di tabata per la perdita di grasso di solito varia da circa 4 a 8 a diversi esercizi. La durata totale dell’allenamento è di circa 15-20 minuti.

La tecnica non limita la fusione con diverse attività sportive: possono essere sia sprint (gare di velocità alla massima velocità) che kickboxing. Tieni presente che per i principianti (e, in particolare, per coloro che vogliono perdere peso), gli esercizi di peso corporeo sono la scelta migliore. Aiuteranno non solo a bruciare i grassi, ma anche a tonificare i muscoli.

Routine Tabata per principianti

Per fare una routine tabata per principianti, avrai bisogno di un cronometro o di un’app per smartphone (ci sono app gratuite sotto il nome di timer tabata). Per garantire una buona traccia dei progressi, il numero di ripetizioni deve essere registrato in ogni fase attiva dell’anno fiscale; ad esempio, 11-10-9-8-7-6-5-5. La registrazione personale è determinata dal numero minimo di ripetizioni; nell’esempio, è 5.

Ricorda che una routine tabata dovrebbe sempre seguire l’inizio di 20 secondi di lavoro, 10 secondi di riposo. E per eliminare davvero il grasso corporeo,dovrai esercitarti al limite delle tue abilità. In definitiva, l’obiettivo dovrebbe essere quello di ottenere il maggior numero di ripetizioni nel più breve tempo possibile.

Esercizi tabata per principianti

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Burpee: Inizia l’esercizio in piedi. Corri una curva e da terra salta in alto con le mani rivolte verso la parte anteriore.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Asini calci :Le gambe dovrebbero rimanere all’altezza della spalla, il corpo parallelo al supporto di fissaggio a terra sui palmi delle mani. Con l’aiuto dei muscoli addominali, solleva la gamba in un angolo di 90 gradi.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Mulino a vento Le gambe dovrebbero rimanere separate più a lungo delle spalle. L’obiettivo dell’esercizio dovrebbe essere quello di raggiungere la gamba contro il braccio usando il nucleo senza deviare o inclinare la colonna vertebrale.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Fila rinnegata con manubri: L’esercizio
fisico è simile ai push-up con un sollevamento pesi alternativo usando i muscoli della schiena.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Spinte di palma – Questa è una variazione di flessioni per atleti avanzati. Se è di maggiore difficoltà per i principianti si consiglia di eseguire le varianti tradizionali.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Salti di rana I salti di rana sono uno degli esercizi di base della tabata con il peso corporeo. Il nucleo deve essere tenuto teso nella parte inferiore e superiore del movimento.

” alt=”” aria-hidden=”true” />

Glutei con panchina. Questo è uno dei migliori esercizi per rafforzare le gambe. Dal primo passo con il piede destro e il ginocchio in avanti, quindi sollevare il piede sinistro. L’addome dovrebbe rimanere schernito.

” alt=”” aria-hidden=”true” />” alt=”” aria-hidden=”true” />

Addominali con fitball– Questo esercizio consente di sviluppare l’area centrale e ottenere equilibrio allo stesso tempo. A causa della difficoltà di movimento si consiglia di includerlo alla fine della routine tabata.

Dobbiamo riscaldarti a Tabata?

Prima di eseguire una routine Tabata, il riscaldamento è l’ideale. Con soli 5-10 minuti di cardio a una velocità moderata, o l’esecuzione di esercizi di riscaldamento fisico per la preparazione articolare e legamentosa è sufficiente. Le placche anteriori e laterali e gli esercizi di lavoro dorsale sono davvero efficaci nel prevenire lesioni alla parte bassa della schiena.

Si consiglia ai principianti di iniziare con 4 semplici esercizi (cioè un totale di 16 minuti di Tabata, escluso riscaldamento e riposo). Il numero di esercizi può essere gradualmente aumentato a 8-12. La scelta degli esercizi può variare anche se una routine tabata di solito dà la priorità agli esercizi con il peso corporeo. Questo tipo di allenamento per la perdita di grasso deve essere condotto non più di 4-5 volte a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *