Paola Quattrini chi è, età, marito, figli, vita privata, carriera e film

Paola Quattrini è un eccellente attrice italiana è stata definita la bambina prodigio per poi successivamente diventare una grande professionista di commedie di spicco. è stata un’ottima attrice Recitando nelle commedie della ditta a “Garnieri e Giovannini”.
Paola Quattrini è nata a Roma precisamente il 9 marzo 1944 infatti, fra poco meno di un mese compi da 77 anni.
 Della tua vita privata Non si sa molto, la donna è stata sposata due volte. Paola Quattrini ha avuto una figlia dal matrimonio con Luciano Appignani, la quale ha seguito le orme della madre diventando un Attrice famosa.
Paola Quattrini è stata davvero una bambina prodigio, Infatti su esordio nel cinema risale a quando aveva 4 anni nel film Il bacio di una morta di Guido Brignone e successivamente all’età di 10 anni né il potere e la gloria di Graham Greene. Negli anni 50 la sua carriera esplode interpretando oltre 15 film.

Teatro 

Il potere e la gloria (1954) Dieci poveri negretti (1955/56/57) Scapolo (1958) Don Gil dalle scarpe verdi (1959) La tempesta (1960) Le catacombe (1961/1962) Le mani sporche (1962) Il bugiardo (1962) Il re muore (1962)   Le ragazze di Stoccolma (1963) Il gufo e la gattina (1963) Mi è cascata una ragazza nel piatto (1963) Chi ruba un piede è fortunato in amore (1975/76) La Papessa Giovanna (1975/76) Diana e la Tuda (1975/76) La parigina (1975/76) Non è per scherzo che t’ho amato (1978) Dai proviamo (1978) La cameriera brillante (1983) A piedi nudi nel parco (1983/84) La bella addormentata (1983/84) Le notti bianche (1983/84) Taxi a due piazze . Se devi dire una bugia dilla grossa. Una zingara mi ha detto L’attesa (1990/91) La Locandiera (1992) O di uno di nessuno (1992) Dovevi essere tu (1993) Affabulazione (1993) La Venexiana (1994/95) La Fabbrica di Ponte Milvio (1995) Laboratorio teatrale Se devi dire una bugia dilla grossa (1995) Donne in Parlamento (1995) L’albergo del libero scambio (1996)L’ex donna della mia vita (1997).

Cinema  

Il bacio della morta – La strada finisce sul fiume –   Madonna delle rose – Quo Vadis – L’angelo bianco –   Guai ai vinti – Ragazze d’oggi – Primo amore – Giochi proibiti – Lolita (come doppiatrice di Sue Lyon) – Fratelli e sorelle – Le finte bionde – Io non spik inglish – Festival – La bomba.

Televisione 

L’importanza di chiamarsi Ernesto – I demoni – -La vita di Puccini – Lulù – La vergine sotto il tetto – Ho cominciato così – Carte in tavola – Ho sognato il Paradiso – Due dozzine di rose scarlatte – Le pillole d’Ercole G.B. Show – Finalmente venerdì – La villa dei misteri – Branchie.

Ha detto:

– Vado in giro per Roma con una vecchia Fiat Cinquecento colore perla, con la mia firma in rosso sulla portiera. La uso come se fosse un motorino e trovo parcheggio dappertutto.

– Non è facile raggiungere un traguardo e quando   ti dicono:”Ormai sei arrivata”, non pensano giustamente: la cosa più difficile è mantenere il successo.

– Sono sempre passata per una mangiatrici di uomini, ma in realtà ho versato sempre tante lacrime durante le mie storie d’amore.

– Qualunque personaggio o spettacolo è interessante se regala emozioni, se coinvolge ed è l’unica qualità che a teatro rappresenta l’antidoto contro la noia.

Curiosità

– L’attrice alterna impegni teatrali, televisivi, radiofonici e cinematografici con la direzione di «La fabbrica di Ponte Milvio» un laboratorio teatrale da lei creato per “allevare” nuovi talenti.

– Ha fatto la testimonial nella pubblicità al Caffè Lavazza.

– Ha scritto un libro di narrativa, dal titolo:” A.M.O.R.E” , dove si trovano eccitanti storie d’ordinario e di straordinario amore.

– Sua sorella Anna Maria, meglio conosciuta come l’antiquaria dei Vip, è proprietaria di una prestigiosa Galleria in via dei Coronari.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *