Intrattenimento

Paola Turci e la presunta storia d’amore con Francesca Pascale ex fidanzata di Berlusconi

Paola Turci nasce a Roma il 12 settembre 1964 (Vergine ascendente Vergine), e capisce sin da giovane età che la musica è la sua miglior alleata.

Carattere forte, dominato dalla congiunzione all’ascendente di Urano, vive una vita famigliare e un’adolescenza caratterizzate da forti alti e bassi emotivi e interiori. La dominante del tema è Urano, che ne caratterizza un’esistenza con colpi di scena felici e meno.

A partire da quel suo famoso incidente automobilistico che le ha sfregiato il volto e condizionato gli anni a venire, finendo al recente reportage fotografico di lei insieme all’amica (o forse qualcosa di più) Francesca Pascale, ex partner del nostro amato leader Silvio Berlusconi.

Francesca Pascale Paola Turci quest’estate hanno trascorso una vacanza insieme in barca. A dipanare ogni dubbio, un bacio particolarmente affettuoso immortalato dai paparazzi che le due si sono scambiate durante una giornata trascorsa sull’imbarcazione.

Un’amicizia davvero particolare quella che le lega: Francesca e Paola ultimamente sono state avvistate spesso insieme, tant’è che hanno deciso di condividere anche la vacanza in Cilento su uno yacth da 25 metri da 60 mila euro a settimana di noleggio.

Erano state molte le testate di gossip, nelle scorse settimane, a raccontare di una presunta storia d’amore fra l’ex fidanzata di Silvio Berlusconi e la cantante, e ora parrebbe non esserci più alcun dubbio. Del resto la Pascale non aveva mai escluso la possibilità di amare qualcuno del suo stesso sesso: “Oggi amo Silvio, ma domani potrei amare una donna”.

E in effetti sembra proprio essere accaduto e quella donna potrebbe essere proprio la cantante Paola Turci. Nata il 15 luglio 1985 a Napoli, Francesca Pascale è nota per il suo legame, ormai giunto al termine, con Berlusconi. Il loro primo incontro risale all’ottobre del 2006. La ragazza si è innamorata dell’imprenditore quando lui era ancora sposato con Veronica Lario.

L’ex premier, in un primo momento, non si è mostrato molto convinto di questa relazione con la Pascale per via dei troppi anni di differenza. Tuttavia, la relazione ha poi preso il via nel 2011, terminando nel 2020 con un accordo milionario.

La Pascale ha ricevuto un assegno di 20 milioni di euro e firmato un accordo di mantenimento da un milione l’anno. Paola Turci invece, negli anni 90, è stata legata al tennista Paolo Canè. Il 2 luglio 2010 Paola Turci ha sposato Andrea Amato, giornalista di R101. Il matrimonio fu celebrato ad Haiti, nella cappella dell’Ospedale St. Damien. 1 due si sono poi separati nel 2012. Ora, si attende solo la conferma ufficiale dalle dirette interessate.

Amiche inseparabili, e forse anche qualcosina di più. Francesca Pascale è ormai “pappa e ciccia” con Paola Turci. Cosa hanno in comune? L’impegno a favore diritti di gay, lesbiche e delle famiglie arcobaleno. Ma non è soltanto ed esclusivamente lavoro e attivismo. Ultimamente le due sono state pizzicate anche in atteggiamenti un po’ più intimi – qualche settimana fa galleggiavano insiemi:,, felici e spensierate su un barchino al largo di Capri.

E in tutto ciò, indovinate chi a pagare? Ma certo! Silvio Berlusconi, che aggiunge la sua ex fidanzata alla lunga lista di “mantenuti” dal Cavaliere. L’accordo con la Pascale prevede un viaggio di sola andata di venti milioni di euro (più di un altro milione all’anno) dal conto di Silvio al suo. Inoltre la ragazza ha anche la possibilità di continuare a vivere nella nuovissima Villa Maria di Casatenovo.

Ah, quasi dimenticavo! C’è anche da considerare il “bene che le vorrò per sempre” che l’ex premier le ha sussurrato al momento dell’addio, in piena emergenza Covid. Da Veronica Lario, ex moglie, alla signora Miranda Anna Ratti, moglie di Marcello Dell’Utri, sono adesso cinque le persone a cui Silvio ha elargito assegni con un importo superiore a sei zeri.

La Pascale, per capirci, ha fatto tombola. E dopo aver vinto al suo personalissimo superenalotto, chiaramente è lei a decidere con chi festeggiare e con chi sperperare il montepremi. Nella lunga fila di spasimanti, chi se lo sarebbe aspettato Paola Turci? Direi in pochi. Dal leader di Forza Italia ad una cantautrice impegnata nel sociale, il salto è grande. Enorme! Ma forse( è proprio questo ciò di cui .aveva bisognò. Un salto nel vuoto, un’avventura versò l’ignoto.

Silvio si è già accomodato nuovamente con Marta Fascina, con la quale ha deciso di trascorrere le vacanze estive nella sua residenza in Sardegna: Francesca, di certo, non poteva rimanere con le mani in mano. E poi, con una buonuscita di venti milioni di euro, il divertimento è d’obbligo. Tra una gita in barca e qualche cenetto nell’isolotto partenopeo, le due sembrano sempre più affiatate. Entrambe in bikini a prendere il sole, non sembrano assolutamente pensare al passato, anzi! Il futuro è l’unica cosa che ha per loro importanza. Berlusconi gli ha dato la possibilità di goderselo: adesso spetta a loro decidere come. Da amiche o da fidanzate? Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *