Paolo Rossi: chi è la moglie Nadia Abubacker? Età, carriera, vita privata e figli

Paolo Rossi: chi è, età, carriera

Paolo Rossi è nato il 22 giugno del ’53 a Gorizia anche se si considera “milanese d’adozione”. Si è diplomato in Emilia Romagna come perito chimico e si è sempre sentito attratto dal teatro, dai grandi classici e dal mondo dello spettacolo.  Per Paolo Rossi i suoi maestri sono stati Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Carlo Cecchi e Giorgio Strehler.
Recentemente, nel 2018, ha preso parte al Festival di Sanremo nella serata dei duetti accompagnando lo Stato Sociale. Paolo Rossi è considerato da tutti un grande maestro del teatro e del cabaret, ma capace anche di ottime performance nel cinema e in tv.

Paolo Rossi, sapete chi è la moglie del noto cantante e comico di tutti i tempi? In molti si sono chiesti chi fosse la dolce metà di Rossi e soprattutto se queste nozze siano state effettivamente celebrate. Facciamo un pò di chiarezza.

Paolo Rossi, sapete chi è la moglie?

In realtà, la vita privata del noto cantante Paolo Rossi è stata da sempre avvolta da un certo mistero. Sicuramente la sua vita professionale è stata sotto gli occhi di tutti e tanti sono stati i successi da lui ottenuti, non soltanto come cantante, ma anche come attore. Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che nel 2002 il noto cantante e attore ha sposato Nadia Abubacker, nota attrice e corista.

Vita privata di Nadia Abubacker

Ad ogni modo sulla donna non si hanno molte notizie e dettagli riguardanti il suo lavoro e la sua vita privata. Alcuni hanno addirittura messo in dubbio il fatto che queste nozze si siano effettivamente celebrate. Ciò che è certo è che Paolo Rossi è papà di un figlio nato dall’unione con un’altra donna, anche lei piuttosto misteriosa. Ma come stanno davvero le cose? Purtroppo al momento non siamo in gradi di darvi ulteriori notizie.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *