Papa Francesco, la bomba di Dagospia: “Operato d’urgenza”

“Un intervento chirurgico urgente” per Papa Francesco. La notizia è stata diffusa da Dagospia che parla di un intervento per risolvere i problemi di deambulazione.

Il capo della Santa Sede infatti da tempo soffre di “dolori acuti” provocati dal nervo sciatico. A darne conferma il settimanale spagnolo Vida Nueva di cui il Pontefice – ricorda Dago – è un avido lettore. (Continua..)

L’intervento ha costretto Bergoglio a cancellare tutti gli impegni. L’udienza al corpo diplomatico presso il Vaticano compresa. I dolori avevano costretto il Papa a rinunciare a presiedere anche la messa della Domenica della parola di Dio il 24 gennaio.

Al suo posto l’Arcivescovo Fisichella. Ma non era la prima volta. La sciatalgia aveva colpito il Pontefice anche il 31 dicembre e l’1 gennaio. Tanto, anche in questo caso, da impedirgli di celebrare il Te Deum e la Messa del primo giorno del 2021. (Continua..)

Bergoglio soffre da lungo tempo di sciatalgia e periodicamente, su indicazione del suo medico, si sottopone a massaggi e iniezioni per lenire il dolore alla gamba.

Nel 2007, ricorda l’Adnkronos, quando l’allora cardinale e arcivescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio venne a Roma per partecipare a un Sinodo dei vescovi, si recò per una visita dal fisiatra romano dell’Università La Sapienza Valter Santilli, specializzato in riabilitazione. Da qui la necessità di curarsi una volta per tutte.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *