patrigno abbandona la bambina

Patrigno abbandona bambina di 2 anni nel bosco: ritrovata senza vita, ad ucciderla il freddo

Patrigno abbandona bambina in un bosco, la piccola di soli 2 anni non riesce a sopravvivere e muore di freddo. E’ questo quanto accaduto negli Stati Uniti, ovvero in Mississippi dove ancora oggi sono in corso le indagini. Il protagonista di questa incredibile vicenda è James Harrison un uomo che ha abbandonato due bambini di 7 e due anni nel bosco. Adesso l’uomo è accusato di omicidio, mentre la madre dei bambini è stata accusata di negligenza.

Patrigno abbandona la bambina di 2 anni in un bosco, la piccola muore di freddo

Purtroppo una bambina di 2 anni è morta negli Stati Uniti di freddo, dopo essere stata abbandonata nel bosco dal suo patrigno. E’ questo quanto accaduto in Mississippi dove al momento sono ancora in corso le ricerche di James Harrison. L’uomo è accusato di aver abbandonato due bambini di 7 e 2 anni. A quanto pare, la madre dei due bambini ed il suo compagno avevano discusso per un presunto uso di droghe da parte dell’uomo. La discussione pare sia stata piuttosto animata, ma ad un certo punto la donna esasperata sarebbe scesa dall’auto per farsi venire a prendere da alcuni conoscenti. Incredibilmente la donna avrebbe lasciato i suoi bambini con il compagno, il quale subito dopo li ha abbandonati in un camioncino parcheggiato nel bosco.

I due fratellini abbandonati nel bosco

Quando i due bambini sono stati ritrovati, purtroppo per la piccola non ci sarebbe stato più nulla da fare. L’uomo pare che abbia lasciato i due bambini all’interno del camioncino dopo che quest’ultimo era rimasto bloccato in un terreno vicino ad un’area di caccia. Dopo essere stati abbandonati, in due bambini avrebbero tentato di tornare a casa e quindi si sarebbero allontanati dal camion separandosi.

 Il ritrovamento del corpo della piccola

Il fratello sarebbe riuscito a trovare aiuto incontrando un cacciatore, mentre la bambina è stata ritrovata successivamente morta nel bosco molto probabilmente per ipotermia. È stata ovviamente disposta un’autopsia sul corpo della piccola per poter accertare le cause della morte. Poco prima di sapere che fine avessero fatto i suoi figli, la donna pare avesse contattato l’ufficio dello sceriffo per denunciare La scomparsa del compagno, dicendo che temeva per la sua sicurezza. Adesso James è ricercato per abbandono di minore e omicidio.Il suo stato mentale, stava prendendo una brutta piega“, questo quanto commentato dallo sceriffo della contea di Scott Mike Lee.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *